MENU

K-HOME | KIROLANDIA | KIRI | REGOLAMENTO | CONTATTI  | corrente culturale | frida.artes | cookie law
Kirosegnaliamo | Kiroalmanacco | Kirosegnaliamo
K-NEWS |FOTO | RACCONTI | POESIE | DISEGNI/PITTURE | PALCOSCENICO | MUSICA | ARTE | CINEMA | LIBRI | COSTUME/SOCIETA' | SCIENZE/NATURA | VIDEO
IppoKiro PutzoKiro MayaKira LoveKira ManuKira AttiroKira VolpocaKiro MireKira Krouge

martedì 12 giugno 2012

LIVRES E BIJOUX di Isabella Borghese





Finalmente un’iniziativa innovativa in campo artistico culturale. 

La giornalista Isabella Borghese esplora con tatto altri campi e manipola ad arte il das, arricchendolo con inserti di cuoio, sino a trasformare la materia grezza in oggetti preziosi, collane-segnalibro rappresentazione handmade della narrativa edita dalla nuova Delphi Libri.
Ispirazione del decoupage ad ornamento dei monili sono i dettagli delle Tele di Massimo Dell’armi e gli stralci estratti della Madame Bovary edita da Rizzoli nel 1950.
In questa operazione sapiente ed elegante trova posto anche l’accompagnamento di aforismi tratti dal Concerto per aforisma (quasi) solo, di Fabio Sebastiani -  Zona editrice.


L’elaborazione stylish-editoriale di Isabella Borghese è un riuscito esperimento per esaltare la lettura attraverso concettualizzazioni ancora inesplorate come l’accostamento del termine “collana” secondo la sua duplice valenza semantica.
L’iniziativa già presentata in altri contesti, vincente e depositaria di vari plausi, è ora proposta in veste completamente rinnovata.
La presentazione della sua idea, equilibrata essenza di ulteriori forme d’arte, si affaccia all’interno di un ricco evento, l’esposizione Colori e Parole d’Autore, sapiente iniziativa occasione di ulteriore compresenza artistica.

Domenica 17 giugno 2012
Il Fungo – Quattordicesimo piano
ore 18, 30
piazza Pakistan, 1
Roma
Ingresso libero
                                                        A disposizione un aperitivo dal costo di 10 euro.

Per saperne di più


Se consideri questo post interessante scrivi un commento, vota le stelline e clicca mi piace!  

2 commenti:

  1. Il Das è un materiale che mi ha sempre affascinato, sin da piccola. Ma mi chiedevo se viene trattato per mantenere la sua rigidità dal momento che per quel che ricordo anche se diventava duro era fragile e sensibile agli urti.

    RispondiElimina
  2. Bella domanda, la proporremo direttamente ad Isabella e ti faremo sapere!!! - IppoKiro e PutzoKiro -

    RispondiElimina