MENU

K-HOME | KIROLANDIA | KIRI | REGOLAMENTO | CONTATTI  | corrente culturale | frida.artes | cookie law
Kirosegnaliamo | Kiroalmanacco | Kirosegnaliamo
K-NEWS |FOTO | RACCONTI | POESIE | DISEGNI/PITTURE | VIDEO | PALCOSCENICO | MUSICA | ARTE | CINEMA | LIBRI | COSTUME/SOCIETA' | SCIENZE/NATURA
IppoKiro PutzoKiro MayaKira LoveKira VirusKira ManuKira AttiroKira Krouge ChiKira VolpocaKiro MireKira

venerdì 17 ottobre 2014

IL MISTERO DELL’ASSASSINO MISTERIOSO con Fabrizio Caperchi risate e suspense



Recensione critica  dello spettacolo IL MISTERO DELL’ASSASSINO MISTERIOSO diretto da Fabrizio Caperchi
Scritto da Lillo e Greg
Prima replica del quattordici Ottobre Duemilaquattordici, Teatro Trastevere – Roma


Ridere fa bene e soprattutto se comodamente seduti a teatro assistendo ad un divertente gialletto un po’ nonsense .

Sono tanti gli applausi per IL MISTERO DELL’ASSASSINO MISTERIOSO simpatica commedia firmata da Lillo e Greg e portata di nuovo in scena con successo dal regista Fabrizio Caperchi al teatro Trastevere di Roma.

Motivetto, suspense... sipario.
Ambientazione classica: il salotto.
Ed ecco subito i tipici ingredienti del giallo, compresa spolveratina noir: ispettore, governante, indiziato numero uno, figlia avida, tutti riuniti in interrogatorio per la contessa morta!
Allora che lo spettacolo abbia inizio.
Ma cosa accade!?  Per proseguire c’è bisogno di un rimpiazzo immediato, la commedia non può andare avanti è sorto un problemino, non da poco ed ora chi lo dice al pubblico pagante?
Arriva a salvare la commedia uno a caso ed allora che lo spettacolo abbia di nuovo inizio.
Così la scena si anima e prosegue per più di un’ora e mezza con altri arrivi: lo pseudofanciullo complicato, il maggiordomo eccessivo e ...
E’ il teatro nel teatro ben servito, condito con sana ironia dalle molteplici sfaccettature: plateale, assurda, equivoca, eccessiva, farsesca, anche palesemente scontata, sempre e comunque molto divertente!
Un bel mix di tante soluzioni e trovate che tengono gli spettatori incollati sino all’ultima battuta.

Il testo di Lillo e Greg è molto piacevole, e ben strutturato, un’entra ed esci continuo tra le idee, una doppia struttura che tende a completarsi l’una nell’altra con chiarezza, senza monotonia ed in modo fresco e brillante anche con il leggero sfondo di importanti tematiche critiche.

Fabrizio Caperchi organizza una regia efficace, riesce a tenere bene il raddoppio delle parti e serra le fila tra gli attori, strutturando tra loro semplici interazioni molto ben congegnate, disegnando movimenti e continue reciprocità, spingendo gli interpreti a fare leva sulle loro specifiche capacità espressive e, se pur con un lieve rallentamento del ritmo nella parte centrale, la piéce scivola sempre dinamica.

Gli attori nella loro buona amalgama costituiscono un gruppo molto affiatato, tanto che, anche se non tutti allo stesso livello di preparazione recitativa, qualsiasi tipo d’imperfezione individuale si stempera dietro la condotta molto pulita e mai eccessiva, dietro la risata ben strappata con allegria. Energia e simpatia coinvolgente da parte di tutti che si alternano  in continuo scambio di parola e gesto.
Così Giovanni Sorrentino è veramente credibile nel suo personaggio chiave tanto da condurre tutta la struttura sino alla fine con grinta e supportato bene da Alessandra Bartoli dotata di una bella mimica facciale e corporea, tale da riuscire a far sorridere già dal primo sguardo, insieme a Federica Anderlucci dalla recitazione precisa e tagliente, insieme ai simpatici Adriano Lascialandare e Fabrizio Midolo con cameo di Linamaria Palumbo, uniti tutti in armonia trovano le collocazioni giuste all’interno del bell’atto unico.

Quindi, se avete bisogno di ridere di gusto, fate un salto a teatro e godetevi il simpatico gialletto.

IL MISTERO DELL’ASSASSINO MISTERIOSO
Compagnia FuoriTutti MC
di Lillo&Greg
 regia Fabrizio Caperchi
Interpreti:Giovanni Sorrentino, Adriano Lascialandare, Fabrizio Midolo, Federica Anderlucci, Alessandra Bartoli e Linamaria Palumbo












Se consideri questo post interessante scrivi un commento e/o clicca mi piace!!!    

Nessun commento:

Posta un commento