MENU

K-HOME | KIROLANDIA | KIRI | REGOLAMENTO | CONTATTI  | corrente culturale | frida.artes | cookie law
Kirosegnaliamo | Kiroalmanacco | Kirosegnaliamo
K-NEWS |FOTO | RACCONTI | POESIE | DISEGNI/PITTURE | VIDEO | PALCOSCENICO | MUSICA | ARTE | CINEMA | LIBRI | COSTUME/SOCIETA' | SCIENZE/NATURA
IppoKiro PutzoKiro MayaKira LoveKira VirusKira ManuKira AttiroKira Krouge ChiKira VolpocaKiro MireKira

martedì 21 ottobre 2014

NON PER VANTARMI AVEVO CAPITO TUTTO al Duse di Roma dal 23 al 26 Ottobre 2014

autore: Andrea Alessio Cavarretta (IppoKiro)  
foto a corredo: Federica Flavoni (MayaKira)  
K-news



Con grande successo continuano le repliche di NON PER VANTARMI AVEVO CAPITO TUTTO... UN UOMO AVANTI di Massimo Mirani e Daria Veronese, con la regia di Daria Veronese, uno spettacolo che offre una visione particolarmente interessante ed innovativa circa Pier Paolo Pasolini.

La pièce teatrale approda al TEATRO DUSE di Roma e va in scena dal 23 al 26 Ottobre 2014.

Nato da un’idea dei due autori, Massimo Mirani e Daria Veronese,  quindi scritto a quattro mani e lasciato riposare in un cassetto per dieci anni, adeguato nella forma e nello stile dato il passaggio del tempo dalla sua prima stesura, la pièce è stata tenuta a battessimo dal teatro Millelire di Roma lo scorso anno. Il suo inserimento nel cartellone 2013/2014 è stato fortemente sostenuto dall’allora raffinato direttore artistico Lorenzo De Feo che insieme al direttore organizzativo Antonio Lupi, ne hanno subito compreso la validità e forza comunicativa.

Prodotto da Capsa Service, NON PER VANTARMI AVEVO CAPITO TUTTO... UN UOMO AVANTI già dal suo primo venire alla luce ha avuto l’importante sostegno del pubblico e della critica, la bellezza dello spettacolo è dovuta anche all’utilizzo di interessanti video che, pensati dalla regista Daria Veronese e ben elaborati da Massimo Sugoni, divengono elementi discorsivi fusi completamente alla drammaturgia.

Massimo Mirani ne è l’unico interprete, attore di grande esperienza, 40 anni di bagaglio artistico per confrontarsi con un monologo scarno, essenziale ed energico, carico di contenuto ed esaltato da una regia pulita e chiara tesa a dare corpo ad “un personaggio scomodo scelto coraggiosamente” ci tengono a sottolineare Massimo Sugoni e Daria Veronese.


Arricchito anche dalle belle musiche  di Aurelio Rizzuti la popolarità dello spettacolo è stata sancita al Fringe festival di Roma di quest’estate dove, sfidando altri spettacoli di altissimo valore,  è arrivato alle semifinali, incuriosendo anche e soprattutto i giovani che hanno potuto comprendere e conoscere più approfonditamente Pier Paolo Pasolini.

Sono molte le firme di critici che hanno voluto scrivere della pièce specificandone la validità già dal suo debutto, tra i quali Andrea Alessio Cavarretta Kirolandia, Mena Zarrelli-La città metropolitana,  Annalisa Civitelli-La Nouvelle Vague, Angela Telesca-Ghigliottina.it, Vittorio Lussana-Periodico Italiano Magazine  e di giornalisti che ne hanno sottolineato il successo, Marcella Sullo-Kirolandia, Francesco Raducci-La Nouvelle Vague, Silvia Elisabetta Cangelosi-Deliradio, Fabiana Carucci-Radio Italian Babylon e molti i media che ne hanno ampiamente diffuso la notizia: il Tempo, il Trovaroma, Dimensione Suono Roma, Radio Città Futura, Radio Radio, Radio Popolare ed altri ancora.

L’addetto stampa che ha seguito sin dall’inizio lo spettacolo è Rocchina Ceglia e l’oramai consolidato media partner Kirolandia.
Le foto di scena sono della PBN.





In Kirolandia trovi:

---

“NON PER VANTARMI MA AVEVO CAPITO TUTTO... UN UOMO AVANTI”
TEATRO DUSE di Roma
da Giovedi 23 a Domenica 26 Ottobre 2014 - ore 21.00_ dom ore 17.30
CapsaService_Autori: Massimo Mirani e Daria Veronese – Regia: Daria Veronese – Interprete: Massimo Mirani
Musiche originali: Aurelio Rizzuti - Disegno luci e video: Massimo Sugoni
Foto di scena: PBN
Ufficio stampa: Rocchina Ceglia

www.duseteatro.com

Nessun commento:

Posta un commento