MENU

K-HOME | KIROLANDIA | KIRI | REGOLAMENTO | CONTATTI  | corrente culturale | frida.artes | cookie law
Kirosegnaliamo | Kiroalmanacco | Kirosegnaliamo
K-NEWS |FOTO | RACCONTI | POESIE | DISEGNI/PITTURE | PALCOSCENICO | MUSICA | ARTE | CINEMA | LIBRI | COSTUME/SOCIETA' | SCIENZE/NATURA | VIDEO
IppoKiro PutzoKiro MayaKira LoveKira ManuKira AttiroKira VolpocaKiro MireKira Krouge VeraKira

domenica 9 novembre 2014

3° FESTIVAL DEL TEATRO SOCIALE DI RIGNANO FLAMINIO 13–15 Novembre 2014



Giunge alla terza edizione il FESTIVAL DEL TEATRO SOCIALE DI RIGNANO FLAMINIO, voluto dall’Assessorato alle Politiche Educative, Culturali e Sociali di Rignano Flaminio ed organizzato da Capsa Service. Dal 13 al 15 Novembre 2014, tre giorni di riflessione e d’indagine sull’ individuo in rapporto alla collettività, attraverso un susseguirsi d’iniziative e soprattutto con l’utilizzo di quel tramite coinvolgente che è il palcoscenico. 
La manifestazione occupa uno spazio di rilievo tra le molte che si svolgono nell’hinterland romano, rassegna di grandi idee e considerazioni che negli anni passati ha saputo parlare d’importanti argomenti, tanti contenuti e motivi complessi ed anche di difficile approccio analizzati passo dopo passo attraverso molte sfumature e vari punti di vista.

Quest’anno sono tre le tematiche proposte ed accompagnate da altrettanti spettacoli di altissima qualità, riflessivi e profondi ma anche spensierati:

Per l’importanza terapeutica del teatro e testimonianze di vita dal carcere:
·         Giovedì 13 novembre h 21,00 – Roma, la capitale - compagnia Stabile Assai Casa di Reclusione Rebibbia
Ricostruzione veritiera della storia della Banda della Magliana.
Regia di Antonio Turco - Coinvolti nello spettacolo attori/detenuti e attori professionisti/operatori, lo spettacolo vede inoltre la partecipazione di operatori e volontari del mondo carcerario.

Sul duro confronto della donna all’interno delle varie dimensioni sociali:
·         Venerdì 14 novembre h 21,00 Terra degli uomini liberi - compagnia Imbrenda Sisci
Regia: Mariangela Imbrenda, Gabriele Sisci – Interprete: Mariangela Imbrenda - Musica: Gabriele Sisci - Scene e costumi: Mariangela Imbrenda  - Locandina: Alessandra Fratti.

Circa l’omosessuolità, l’outing e le interconnessioni familiari:
·         Sabato 15 novembre h 21,00  Rapsodia ungherese - compagnia della Luna di Nicola Piovani
Spettacolo segnalato da “Garofano Verde – scenari di teatro omosessuale” a cura di Rodolfo di Giammarco.
Autore: Luca De Bei  - Regia: Norma Martelli –Interpreti: Paila Pavese,  Luca De Bei,  Federica Bern - Scene: Camilla Grappelli – Costumi: Silvia Polidori – Luci: Danilo Facco – Si ringrazia Michele Ferlito.
Cosulente musicale: Alessio Mancini - Aiuto regia: Maria Castelletto – Organizzazione: Rosy TranfagliaProduzione: Casa Editrice Alba s.r.l. .

Una stretta collaborazione, quella tra l’associazione Capsa Service e l’Assessorato alle Politiche Educative, Culturali e Sociali di Rignano Flaminio, che dura dal 1997, che è confluita tre anni fa in questo importante progetto, e che anche oggi, in un quadro economico molto complesso, non si ferma soprattutto per il grande sforzo dell’assessore Vincenzo Marcorelli da sempre promotore e sostenitore dell’iniziativa.

Così, Rignano Flaminio, una cittadina alle porte di Roma si eleva e si fa portavoce di ampie trasversalità culturali.

La direttrice organizzativa Daria Veronese di Capsa Service ci tiene a sottolineare come il Festival del teatro Sociale di Rignano Flamino coinvolga tutta la cittadina, non solo attraverso le rappresentazioni teatrali, ma anche con indagini, studi, incontri con le scuole di tutti gli ordini e gradi per sensibilizzare in maniera adeguata soprattutto i giovani immersi in un composito quadro sociale costretti spesso a confrontarsi con evidenze di difficile decodificazione. Una manifestazione completamente gratuita e che quindi non punta sul fare cassa, ma sull’abbracciare, coinvolgere, dire sempre e comunque.

La sfida di quest’anno riguarda anche la location, il teatro è in ristrutturazione, ma il direttore tecnico dell’evento Massimo Sugoni di Capsa Service ha creato un adeguato spazio performativo all’interno della palestra Scuola Media “Olga Rovere”.

Addetto stampa della manifestazione è la giornalista Rocchina Ceglia Mario Notarangelo  della PBN  si occupa della fotografia.
Due i media partner: Radio Rokka, giovane webradio locale che unisce musica, informazione, cultura
Kirolandia corrente culturale, multi-espressiva che collabora con Capsa Service sotto molti punti di vista. Nello specifico il gruppo dei cosiddetti Kiri di Kirolandia è composto da Giovanni Palmieri per l’organizzazione, Andrea Alessio Cavarretta per la critica  Marcella Sullo per la parte giornalistica.
Il tecnico audio e luci del festival è Alessandro Pezza.

Rignano Flaminio è facilmente raggiungibile da Roma, in macchina percorrendo la strada Flaminia e con il trenino Roma-Viterbo da piazzale Flaminio.

-Andrea Alessio Cavarretta-

A seguire il comunicato stampa ufficiale: 
CAPSA SERVICE
presenta

3° FESTIVAL DI TEATRO “SOCIALE”
A RIGNANO FLAMINIO

 È  giunto alla terza edizione il Festival di Teatro “Sociale” di Rignano FlaminioDa giovedì 13 a sabato 15 novembre il Festival, che si svolge grazie  al contributo del Comune di Rignano Flaminio, Assessorato alle Politiche Educative, Culturali e Sociali, organizzato da CAPSA Service.  ospita spettacoli teatrali che affrontano tematiche sociali, coinvolgendo tutti gli ordini di scuole in dibattiti con gli esperti del settore.

La terza edizione del Festival, della durata di tre giorni, prevede l’avvicendarsi  di varie compagnie di “teatro sociale” che si esibiranno in spettacoli teatrali presso la Scuola Media “Olga Rovere” di Rignano Flaminio. Di particolare importanza è, per gli organizzatori, l'incontro con le scolaresche insieme a vari operatori per affrontare, quest’anno, il tema “L’importanza terapeutica del teatro e testimonianze di vita dal carcere”, con membri della Compagnia Stabile Assai della Casa di Reclusione Rebibbia di Roma.

Il programma è molto ricco e vede la partecipazione  della Compagnia Stabile Assai Casa di Reclusione Rebibbia, la Compagnia della Luna di Nicola Piovani e la Compagnia Imbrenda Scisci.
Tre diversi spettacoli di particolare rilevanza sociale saranno i protagonisti di questa tre giorni fortemente voluta dall’Assessorato alle Politiche Educative, Culturali e Sociali del Comune di Rignano Flaminio.
Roma la Capitale, Terra degli uomini liberi e Rapsodia Ungherese sono i titoli dei tre lavori teatrali che andranno in scena rispettivamente il 13, il 14 e il 15 novembre.

Quest’anno, per la prima volta, partecipano al Festival il movimento culturale Kirolandia come media partner, insieme a Radio Rokka.

Questo festival – afferma l’assessore Vincenzo Marcorelli – è diventato ormai per la nostra Amministrazione, ma anche per la nostra comunità, un fiore all’occhiello. Veicolando sentimenti immediati, il teatro offre alle famiglie un appuntamento di svago, senza dimenticare la riflessione”.

Terzo Festival di Teatro Sociale
Rignano Flaminio
presso Palestra Scuola Media Olga Rovere
Via San Rocco - Rignano Flaminio
per info CAPSA SERVICE – direzioneorganizzativa@capsaservice.it – cell. 333 9329662
Comune di Rignano Fl. – Assessorato Politiche educative, culturali e sociali – tel. 0761 597945

Programma
Da giovedì 13 novembre a sabato 15 novembre 2014 
Giovedì 13 novembre h 21,00
Compagnia Stabile Assai Casa di Reclusione Rebibbia “Roma la Capitale” 
Venerdì 14 novembre h 21,00
Compagnia Imbrenda Scisci “Terra degli uomini liberi”
Sabato 15 novembre h 21
Compagnia della Luna “Rapsodia ungherese”
Giovedì 13 novembre incontro con le scuole

Ufficio stampa Rocchina Ceglia
Servizio fotografico PBN
Media Partner Radio Rokka  Kirolandia
Direzione tecnica Massimo Sugoni
Tecnico audio luci Alessandro Pezza
Direzione organizzativa Daria Veronese

Se consideri questo post interessante scrivi un commento o clicca mi piace!!!    

Nessun commento:

Posta un commento