MENU

K-HOME | KIROLANDIA | KIRI | REGOLAMENTO | CONTATTI  | corrente culturale | frida.artes | cookie law
Kirosegnaliamo | Kiroalmanacco | Kirosegnaliamo
K-NEWS |FOTO | RACCONTI | POESIE | DISEGNI/PITTURE | VIDEO | PALCOSCENICO | MUSICA | ARTE | CINEMA | LIBRI | COSTUME/SOCIETA' | SCIENZE/NATURA
IppoKiro PutzoKiro MayaKira LoveKira VirusKira ManuKira AttiroKira Krouge ChiKira VolpocaKiro MireKira

lunedì 13 luglio 2015

KIROSEGNALIAMO 13-19 Luglio 2015

Kirosegnaliamo
K-news




Kiri, continuano le segnalazioni in Kirolandia blog di cooperazione dell'omonima corrente culturale.Per voi, di settimana in settimana, alcuni suggerimenti, piccoli e grandi, sia In che Off, selezionati sulla base delle vostre importanti indicazioni, in pieno kirostile, qualità libera da tutto e da tutti!!!





circa il  TEATRO

DEBUTTO
“UOMINI TERRA TERRA"  di Giorgio Cardinali Regia Sara Greco Valerio
in GASOMETRO 3.0 Rassegna Teatrale Musicale Roma  - Martedi 14 Luglio 2015 dalle ore 21.00
Via di Riva Tevere Ostiense (entrata da Via del Porto Fluviale oppure dal Ponte della Scienza)
Menzione speciale “Migliore Drammaturgia” DOIT Festival Drammaturgie Oltre Il Teatro 2015 - “Menzione speciale della Giuria”  Festival XS di Salerno  -2014 “Miglior Testo Originale” Festival Diritti in Scena I festival delle antimafie e dei diritti umani
“C’era una volta una città di nome L’Aquila, con i palazzi, i mercati, le piazze, le chiese, le fontane e i suoi cittadini”
Ospite della programmazione teatrale di “Gasometro 3.0”, una della più importanti manifestazioni che animano la rovente Estate Romana all’insegna della creatività, della cultura, dello sport e del buon cibo, lo spettacolo di teatro di narrazione, molto apprezzato dal pubblico e dalla critica, Uomini terra terra di Giorgio Cardinali.
Un originale esempio di teatro civile che racconta, con un leggero ed elegante linguaggio, tra atmosfere favolistiche e cronaca, senza cedere ai toni polemici e sferzanti della denuncia, uno dei fatti più rilevanti della storia italiana degli ultimi anni e una delle più terribili catastrofi naturali del Belpaese.
6 aprile 2009. Un terremoto di magnitudo 6.3 distrugge L’Aquila e uccide 309 persone.
Dopo quel giorno tutti conoscono la storia: le tendopoli, il progetto C.A.S.E., la mancata ricostruzione.
Lo spettacolo racconta, invece, ciò che accadde prima di quel giorno.
“La terra è buona e generosa. Si è fatta sentire più di duecento volte. Ha sussultato e poi ha tremato”.
La narrazione atipica, giullaresca e didattica, ironica e sarcastica, dialoga con le musiche del cantastorie Pietro Larotonda, e con armonia e delicatezza, ci incanta e ci trascina, all’interno di un racconto, quasi magico, in cui protagonisti e personaggi diventano pagliacci neri, re magi e sciamani inascoltati: Bertolaso, Boschi, Barberi, De Bernardinis, depositari “sacri” della conoscenza scientifica, figure che occupano il vertice del sistema del sapere che, con la loro comunicazione “dolosa” hanno condizionato gran parte dei cittadini aquilani conducendoli a fare scelte “letali” e Giampaolo Giuliani, “colui che può prevedere terremoti” grazie alle sue ultime scoperte scientifiche, l’ignorato.
Nella dimensione evocativa della fiaba sono descritti errori nella gestione delle emergenze e nella mistificazione delle prove scientifiche locali, inchieste e ricerche e poi il ritratto delle vite degli abitanti di una terra che da sempre trema.
Politica e scienza si intrecciano al racconto semplice e genuino dei nonni, denunciando la baraonda chiassosa in cui è “vero” ciò che si vede in TV, ciò che si legge sui giornali, che si ascolta dai comunicati stampa e il resto non esiste.
Autore: Giorgio Cardinali – Regia: Sara Greco Valerio – Interprete: Giorgio Cardinali e Piero Larotonda - Musiche originali: Piero Larotonda-Supervisione artistica: Giancarlo Fares


DEBUTTO
“ASPETTANDO LA LUNA"  direzione artistica Pietro Longhi
TEATRO ROMANO DI OSTIA ANTICA – Roma -  da Giovedi 9 Luglio a Venerdi 7 Agosto 2014 – Ore 20.30
IL TEATRO ROMANO DI OSTIA ANTICA CONFERMA IL SUO PROGETTO DI CLASSICITA’ 
La stagione teatrale "ASPETTANDO LA LUNA", aprirà  il 9 Luglio con MEDEA di J. Anouilh, con Barbara De Rossi, per la regia di Francesco Branchetti, proseguendo la linea artistica tracciata da Pietro Longhi in accordo con la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma. Anche quest’anno molti gli spettacoli di alta qualità, in cartellone. A seguire Il 14 Luglio  FEDRA di Seneca interpretata da Caterina Costantini, affiancata da Lorenza Guerrieri, per la regia di Silvio Giordani, il 16 Luglio una novità di Aurelio Gatti KIRON CAFE’ tratto da Ovidio. La stagione prosegue il 18 luglio con I MENECMI (il gioco del doppio) di Plauto per la regia di Vincenzo Zingaro. Anche in questa edizione è presente la danza moderna e contemporanea  con una delle maggiori stelle della sua generazione, Emanuela Bianchini, che conferma il suo sodalizio con Mvula Sungani, autore delle coreografie per lo spettacolo ODYSSEY con musica dal vivo di Alessandro Mancuso (22 Luglio). Felice della Corte e Roberto D’Alessandro sono i protagonisti de GLI UCCELLI di Aristofane, in allestimento classico arricchito da coro e danzatori per la regia di Claudio Boccaccini (24 e il 25 Luglio).
Pietro Longhi è protagonista della commedia menandrea LA DONNA DI SAMO con Paolo Perinelli il 29 luglio, mentre il 1 Agosto  Tato Russo presenta  I DUE GEMELLI NAPOLETANI - Menecmi da Shakespeare e Plauto, per la regia di Livio Galassi, il 4 Agosto, Pietro Longhi e Felice Della Corte interpretano ADELPHOE (I fratelli) di Terenzio per la regia di Silvio Giordani. Chiude la stagione il Maestro Giorgio Albertazzi con LE MEMORIE DI ADRIANO di Marguerite Yourcenar, per la regia di Maurizio Scaparro in scena il 6 e 7 Agosto .
Quest’anno l’inizio degli spettacoli sarà al tramonto, come nella tradizione classica, alle ore 20,30.
QUESTA SETTIMANA:
>>>MARTEDI 14 luglio 2015 - CATERINA COSTANTINI -LORENZA GUERRIERI
FEDRA 
di SENECA regia di Silvio Giordani
Fedra è una creatura del mare Cretese insanguinato dai sacrifici umani, indissolubilmente legata al fato della sua famiglia: è figlia di Minosse e Pasifae ed è sorella di Arianna e del Minotauro. "Altra" dal mondo propriamente greco, come è "altra" Medea, la barbara Fedra, "la splendente" rappresenta una società primitiva in cui regnano ancora la maschera e la possessione sciamanica, mentre i Greci stanno cercando faticosamente di costruire una società ordinata e gerarchica (Teseo). La grande cultura che sta emergendo dal caos originario fa regredire le forze della trasgressione svuotandole della loro antica importanza. Fedra è divenuta nei secoli il simbolo della passione amorosa che oggi assume su di sé le ferite di un mondo, quello femminile appunto, che non ha ancora potuto esprimersi liberamente circondato come è, da sempre, da incomprensione e solitudine. Nata accanto al labirinto costruito dal padre Minosse, entra nel suo dedalo personale e accecata dalla passione vi si smarrisce. La fortuna del mito di questa eroina "nera" è indiscutibile. Gli spettatori, sono sempre dalla sua parte soprattutto nella versione del poeta latino. Nella drammaturgia di Seneca, Fedra, anzi Phaedra, assume su di sé la doppia responsabilità dell'adulterio e della passione colpevole, senza rinnegare né l'uno né l'altra e scegliendo la morte come unico riscatto possibile.
>>>GIOVEDI 16 luglio 2015 - KIRON CAFE’ da OVIDIO uno spettacolo di Aurelio Gatti
Ispirato al mito di Chirone è uno spettacolo sul più famoso e sapiente dei centauri. Chirone il grande conoscitore della psiche umana, maestro di Giasone, Achille ed Ercole rappresenta l’essere che nonostante la sua saggezza non ha ancora sconfitto la propria natura animale. Nel suo essere metà uomo e metà cavallo selvaggio rappresenta una striscia di confine, un mediterraneo dell’anima, simbolo d’ogni passaggio tra buio e luce, tra passato e futuro, tra rifiuto e accoglienza.
>>>SABATO 18 luglio 2015 - I MENECMI di T.M. PLAUTO uno spettacolo di Vincenzo Zingaro
L’originale messinscena di Vincenzo Zingaro esalta lo spirito ludico della commedia plautina e, al tempo stesso, ne proietta il significato in una dimensione metafisica, offrendo l’occasione di addentrarsi in una riflessione sul teatro e la vita, attraverso una rappresentazione onirica e coinvolgente. Si tratta di un evento realizzato da un regista e da una Compagnia tra i più rinomati nell’allestimento di commedie classiche antiche, promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e dall’Università di Roma “La Sapienza”, che lo ha inserito nel progetto internazionale “Il Teatro Classico Oggi”.

in merito alle MANIFESTAZIONI

DEBUTTO
“ROMA COCKTAIL WEEK"  direttore artistico  Danilo Montaldo
ROMA COCKTAIL WEEK Roma -  da Martedi 14 a Domenica 19 Luglio 2014 - VARI LUOGHI – Vari orari
Kirolandia media partner
Non solo la cultura del bere, anche arte, letteratura, mostre e musica live. Roma Cocktail Week dal 14 al 19 luglio coinvolgerà  il pubblico romano in un percorso tutto da scoprire.
Sei le giornate dedicate alla storia del cocktail, alla cultura del bere sano e responsabile, ai ventotto  locali che prepareranno drink, dai grandi classici alle novità, e moltissimi i quartieri della capitale coinvolti nel primo Cocktail Week made in Italy.
Partecipare  al Roma Cocktail Week è molto semplice. Gli utenti,  scegliendo i locali  indicati sul sito ufficiale (www.romacocktailweek.com), hanno la possibilità di gustare, ad un prezzo speciale, i cocktail proposti. Negli stessi locali è possibile partecipare gratuitamente agli eventi in programma: mostre, presentazione di libri e fumetti, esibizioni di vario genere allieteranno le serate del Roma Cocktail Week con la possibilità di incontrare artisti come Cristiano Quagliozzi, Marco Cubeddu (Mondadori 2015) e musicisti del calibro di Francesco Zampaglione (Tiromancino).
Tra i protagonisti della kermesse capitolina la Flair Bar Tender School di Roma, partner dell’iniziativa che ospiterà workshop gratuiti a chiunque vorrà scoprire i segreti della mixology art  per diventare bar tender. In più la Flair Bar Tender School, giudice tecnico di Roma Cocktail Week, eleggerà il cocktail migliore della manifestazione. Ad affiancare la giuria tecnica anche una giuria popolare formata dai partecipanti all'evento che voterà il miglior cocktail dell’estate 2015 attraverso la collection che Zomato (https://www.zomato.com/it/rome/roma-cocktail-week), partner dell’iniziativa, ha dedicato a Roma Cocktail Week.
Direttore Artistico: Danilo Montaldo
PROGRAMMA:
>>>MARTEDI 14 luglio
ore 19:00 – Marco Lombardi presenta il libro “Gustose visioni” @ L’Ambretta-Garbatella
Dizionario del cinema enogastronomico” (Iacobelli, 14 euro), che costituisce la prima parte del corso di “Cinema ed enogastronomia” che da anni tiene all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e ai Master di Gambero rosso (Milano, Roma, Napoli), in aggiunta alle lezioni che svolge alla Scuola Holden di Alessandro
Mostra e Live painting dell’artista Cristiano Quagliozzi dal 14 al 20 luglio
@ la Stanza
@ Cargo
@ Exhibit
@ Tram Depot
Cristiano Quagliozzi: nasce a Roma nel Luglio del 1983, si diploma presso il sesto liceo artistico di Roma ed in seguito studia all’Accademia delle belle Arti di Roma alla cattedra di pittura dove si laurea nel 2007, dopodichè parte per Parigi dove vive un anno. Nel 2013 intraprende un viaggio a piedi in Italia con zaino e sacco a pelo, sostenuto esclusivamente attraverso le “Mostriciattole”, esposizioni improvvisate delle stampe dei suoi disegni allestite con filo e mollette, che in seguito vengono richieste in numerosi eventi e festival a Roma ed in Italia. http://www.cristianoquagliozzi.com
>>>MERCOLEDI 15 Luglio
ore 19:00 – Gabriella Deodato Presenta il libro “”Luce q.b. Ricette d’aMore” @ The Gin Corner c/o Hotel Adriano
Una raccolta di pensieri e ritratti fotografici. L’autrice è ritrattista, ma anche fotografa di scena (cinema e tv), fotografa di eventi (teatro, cabaret) e di cerimonie.
ore 19,00 – Presentazione guida: Terrazze Gourmet @ Cargo
Roma è sicuramente la città con il più alto numero di monumenti artistici, alcuni nascosti in piccole viuzze, altri visibili da tanti punti panoramici, come ad esempio la famosa cupola di San Pietro. Questa guida ve ne propone la fruizione da un punto di osservazione privilegiato, le splendide terrazze romane, alcune note, altre sconosciute ai più. Le abbiamo visitate una ad una, selezionando anche altri luoghi all’aperto suggestivi, e ne abbiamo descritto nel dettaglio l’offerta gastronomica nelle diverse ore della giornata. 53 indirizzi, 106 foto per godersi la città più bella del Mondo da una prospettiva insolita e decisamente affascinante.
>>>GIOVEDI 16 Luglio
ore 19:30  – Giuseppe Marco presenta il romanzo “Vite a Mezz’aria”(Book Sprint Edizioni). Intervista l’autore, Marco Angilletti @ Apartment
Vivere a mezz’aria non è soltanto un concetto dei nostri tempi. È l’impianto su cui nascono, si moltiplicano e a volte si spengono le nuove generazioni. Simone, Luca e Teresa, ventenni, lasciano la provincia e con le loro valigie piene di sogni e speranze, arrivano nella capitale. Roma doveva essere fonte di opportunità, libertà e sentimenti da vivere allo scoperto. Luca e Simone non erano riusciti a vivere il loro amore alla luce del sole. Il contesto in cui erano nati e vissuti non glielo aveva mai permesso. Anche Teresa era alla ricerca della sua realizzazione personale e sociale. Gli anni vissuti nella metropoli avevano regalato loro emozioni, ma non era stata l’oasi paradisiaca che pensavano e speravano. Quella città aveva infranto i loro sogni e li aveva fatti costantemente vivere a mezz’aria. Una crisi a 360 gradi quella che vivono tutti i personaggi del romanzo. È crisi d’identità. Di sentimenti. Continua ricerca di punti di riferimento.
ore 19,00. Associazione FBS Flair Bartender School @Stadlin
Workshop sul mondo del bartender acrobatico
Ore 22,00. Associazione FBS Flair Bartender School @ La scala
esibizione live bar tender acrobatico
Ore 21,00 sangria party con open bar di sangria a 10€ @ Exhibit
>>>VENERDI 17 Luglio
ore 19:30  – Presentazione del libro “Porno Killer” di Marco Cubeddu (Mondadori 2015) @ Apartment
Marco Cubeddu (Genova 1987) dopo il diploma frequenta la Scuola Holden a Torino, mantenendosi facendo il pompiere. Dall’uscita di Con una bomba a mano sul cuore (Mondadori, 2013), suo primo romanzo, scrive sceneggiature e ha collaborato e collabora con diverse testate tra cui ‘Panorama’, ‘Il Secolo XIX’, ‘Il Giornale’, ‘il Venerdì di Repubblica’, ‘La Lettura’ del ‘Corriere della Sera’, ‘pagina 99′, ‘Flair’ e ‘Grazia’. È caporedattore di ‘Nuovi Argomenti’.
Ore 21,00 Live painting dell’artista  Cristiano Quagliozzi @ la Stanza
http://www.cristianoquagliozzi.com
ore 22,00. Associazione FBS Flair Bartender School@ Stadlin
Spettacolo di Flair Barman
>>>SABATO 18 Luglio
Ore 22.00. Associazione FBS Flair Bartender School @ Cargo :
Spettacolo di Flair Barman
Dalle 21,00 Buon Compleanno Exhibit presenta:
Si festeggiano i 2 anni di apertura del locale. Verrà offerto un flûte di prosecco a tutti i presenti, e soprattutto sarà ospite una band live con musica soul, i Black-T.
>>>DOMENICA 19 Luglio
Live painting dell’artista Cristiano Quagliozzi @ Cargo
Cristiano Quagliozzi: nasce a Roma nel Luglio del 1983, si diploma presso il sesto liceo artistico di Roma ed in seguito studia all’Accademia delle belle Arti di Roma alla cattedra di pittura dove si laurea nel 2007, dopodichè parte per Parigi dove vive un anno. Nel 2013 intraprende un viaggio a piedi in Italia con zaino e sacco a pelo, sostenuto esclusivamente attraverso le “Mostriciattole”, esposizioni improvvisate delle stampe dei suoi disegni allestite con filo e mollette, che in seguito vengono richieste in numerosi eventi e festival a Roma ed in Italia.

DEBUTTO
“GAY VILLAGE FARM Qui tutto ha un altro sapore” direzione artistica Vladimir Luxuria
Madrina Simona Ventura
GAY VILLAGE 2015 – Roma – da Giovedi 18 Giugno a Sabato 12 Settembre  2015, orari vari
Interviste spettacolo, Kitsch&Show, Musica, Eventi speciali, Teatro, Cinema e Web series, Libri, Sport, Disco
E’ un Gay Village nuovo e straordinariamente illuminato quello della quattordicesima edizione al Parco del Ninfeo.
Ed illuminato non è certo un aggettivo a caso, poiché protagoniste del rinnovato e suggestivo look, disegnato dall’architetto light designer Mauro Marani, saranno proprio le luci, capaci di trasformare un villaggio estivo in un’esperienza spettacolare, grazie anche ad un terzo palco che si aggiunge ai due già esistenti, tutti caratterizzati da atmosfere e contenuti diversi.Video proiezioni, colori ed accorgimenti innovativi e tecnologici - come le torri da cui verranno proiettati video messaggi verso l'esterno - renderanno l'ingresso al Parco del Ninfeo interattivo e multifunzionale.
Queste sono solo alcune delle novità del Gay Village 2015, tutte da cogliere come nella sua campagna pubblicitaria che ci porta nel mondo immaginifico della farm dove i protagonisti, raccolgono il meglio della produzione del Gay Village. Gay Village Farm - Qui tutto ha un altro sapore... è questo il claim della campagna di una manifestazione che da 14 anni nutre il proprio pubblico con musica, concerti, spettacoli teatro e tanta disco, e quest’anno è pronto nuovamente ad accogliere migliaia e migliaia di persone (300.000 nella stagione 2014).
QUESTA SETTIMANA
>>>GIOVEDÌ 16 LUGLIO 2015
Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village Fitness
h. 21.00 - Sala Hit: Presentazione del libro “Amodio” di Maurizio Fiorino. Conduce Vladimir Luxuria
h.22.00 – Sala Hit – Presentazione degli Italian Gaymes con performance di tango
h. 22.00 - Palco Pop: DRAG FACTOR, The Italian Race
12 Selezioni sul suolo Nazionale, oltre 130 concorrenti, 60 tra Tutor e Presentatori. Arriva al Gay Village la Finale del Concorso Drag più importante d'Italia, dove concorrenti showgirls, androgine e classic drag si sfidano a colpi di musica, colori e look irriverenti. Da un’idea di Simone Farag e Polena De Kastor.
h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered by Gay Village/Twin Sound: Chiara Robionì, Reneè Petrova (from M2O)
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered by GLOSS: Drag Factor Party
h. 00.00 - Sala Hit, Nu Disco Vintage con Andrea Prezioso Dj
>>>VENERDÌ 17 LUGLIO 2015
Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village Fitness
h. 21.00 – Sala Hit: Simone Di Matteo e Tina Cipollari presentano il libro No Maria, io esco!, ed Diamond
h. 21.00 - Palco Pop: DRAG FACTOR, The Italian Race
12 Selezioni sul suolo Nazionale, oltre 130 concorrenti, 60 tra Tutor e Presentatori. Arriva al Gay Village la Finale del Concorso Drag più importante d'Italia, dove concorrenti showgirls, androgine e classic drag si sfidano a colpi di musica, colori e look irriverenti. Da un’idea di Simone Farag e Polena De Kastor.
h. 23.00 - Palco Pop: KITSCH&SHOW
Vladimir Luxuria conduce i golosi venerdì del villaggio...
Chi ben comincia... Antipasto en Travestì! Nella colorata frenesia del concorso Drag Factor, irriverenti e spiritose drag queen daranno mostra delle loro abilità culinarie nella serata dedicata agli Antipasti... presiede la giuria la conduttrice e giornalista Monica Setta...

h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered by: Fabian Croft, Special Guest Siwell Dj
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered by GLOSS: Drag Factor Party
Stage Direction Giacinto Mozzetta / Vocalist Kristine VonTrois
h. 00.00 - Sala Hit, con:
>>>SABATO 18 LUGLIO
Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village Fitness
h. 21.00 – Sala hit: Premiazione Italian Gaymes
h. 22.00 - Palco Pop: DRAG FACTOR, The Italian Race
h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered by: Pagano Dj
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered by GLOSS: Drag Factor Party
Stage Direction Karma B / Vocalist Kevin Delite/ Performer La Pepa
h. 00.00 - Sala Hit, con: Luca Condotta Dj
VERIFICA IL PROGRAMMA SUL SITO.
www.gayvillage.it

riguardo ai FESTIVAL  

DEBUTTO
FESTIVAL "FIUME D'ARTE" 
CASETTA DEL BUON VINO Firenze -  ogni giorno fino a Domenica 27 settembre 2015 dalle ore 18.00.
Riapre la "Casetta del Buon Vino" con il Festival “Fiume d’Arte” 2015: Readings e presentazioni editoriali, perfomances teatrali e poetiche ogni giorno dalle 18.
Musica dal vivo all'aperitivo dalle 20 alle 22 e videoproiezioni fino a tarda notte in una delle più suggestive location del lungarno. Un vero e proprio "Fiume d'Arte" per un'estate indimenticabile.
INGRESSO LIBERO
Programma
Ore 18-20 "L'Arte della Parola" serie di incontri, presentazioni editoriali, reading, laboratori e seminari, svolti in collaborazione di "Deliri Progressivi", la associazione "Teatro del Legame", la associazione "Compagnia del Palco", la libreria Nardini e la rivista Firenze Spettacolo.
1)      I Racconti del Tramonto - a cura del Teatro del Legame con Daniele Lamuraglia
2)      Rassegna "Liberamente" - a cura di  Deliri Progressivi con Annamaria Pecoraro
3)      Reading e Campionato della Poesia a cura di Deliri Progressivi con Roberto Bruno
4)      Rassegna "Iena Reader" letture e presentazioni editoriali a cura della Libreria Nardini
5)      Rassegna "Teatro in pillole" a cura della ass. "La compagnia del Palco" di Angela Carlisi
Ore 20-22 "L'Arte della Musica", serie di set musicali a cura di Daniele Locchi e di Cosimo Marchese  per il Jazz
1)      Rassegna "The Musical Box" - seconda edizione - a cura di Daniele Locchi
2)      Rassegna "La Casetta del Jazz" - seconda edizione - a cura di Cosimo Marchese
Ore 22-24 "L'Arte del Video". Proiezioni multimediali a cura del professor Scalzo della facoltà di Architettura dell'Università di Firenze. Videoproiezioni prodotte dagli allievi dei corsi del Prof. Scalzo.
ALCUNI APPUNTAMENTI DI QUESTA SETTIMANA:
"L'Arte della Parola"
Lun 13/07 ore 18:30 – Paolo Piazzesi letture dal libro: Toscana - Dizionario enogastronomico
Sab 18/07 ore 18 – Fabio Amato – Centauri – Ed. Magi
Dom 19/07 ore 18 – da Madrid – Elisabetta Bagli con “Voce” Ed. Esordienti E-Book
ore 20  presentazione e dj set di 391 Compilation sulla rock Wave Toscana negli anni 80 della Spittle   records: special  guest Daniele Locchi, autore del racconto "Underground" incluso nella compilation
www.deliriprogressivi.com 
www.facebook.com/lacasettadelbuonvino

dell’ARTE

PROSEGUE
“DIVI E BARBARI ATTORI E FOTOGRAFI TRA COSTA AZZURRA E DOLCE VITA” a cura di Matteo Giacomelli (Spazio e Immagini)
Mostra fotografica 
Alliance française Bologna – da Domenica 21 giugno 2015 – a Venerdi  25 settembre 2015. (Chiusura estiva dal 27 luglio al 31 agosto)
Dove finisce il mito e dove inizia la vita.
INAUGURAZIONE Domenica 21 Giugno ore 18.00
Cinquanta fotografie originali d’epoca raccontano, tra la prima metà degli anni cinquanta e la prima metà degli anni settanta, la nascita e l’affermarsi di un’estetica dell’immagine moderna fatta di miti e di riti collettivi tra Francia e Italia senza soluzione di continuità. Dalle serata di gala di Cannes, ai divi fuori dal set a Monte Carlo e nella Costa Azzurra. Dalla Roma della Dolce Vita di Fellini al rapimento di Paul Getty. Una nuova estetica basata su di una fotografia spontanea, frutto di confidenza, appostamenti e a volte scontri diretti, che tocca il tema della privacy e del voyerismo, del privato e del pubblico attraverso la diffusione dei rotocalchi e l’attività di alcune agenzie fotografiche d’assalto.
I fotografi da soggetti passivi diventano soggetti attivi ed entrano nel campo della ripresa fotografica. Cade la barriera tra vita e arte arricchendo l’immagine di una nuova grammatica visiva di barbara bellezza .
Il cinema e i suoi grandi attori come Brigitte Bardot, Alain Delon Liz Taylor, Ava Gardner, Richard Burton, Anita Ekberg, Audrey Hepburn e altri ancora diventano l’oggetto per una nuova comprensione del mondo intorno a sé fatto di cultura di massa e di tecnologia sempre più presente e a tratti intrusiva.
L’ affermarsi di un’estetica candid si fa sempre più cifra stilistica di un modo obliquo per rappresentare la realtà o meglio indispensabile per vedere e per vedersi.
La mostra affronta una pagina culturale di estremo interesse per la storia del nostro paese in rapporto con la parallela esperienza francese.
I FOTOGRAFI:Francia: EDWARD QUINN
Italia: RINO BARILLARI, Foto Italia, FotoVedo, Harvey, MARCELLO GEPPETTI, Italy’s News Photos, LINO NANNI, PIERLUIGI PRATURLON, R.A.F., TAZIO SECCHIAROLI, ELIO SORCI, ANTONIO TRIDICI.
EMMEGIPROD

Kirosegnaliamo esce all’inizio di ogni settimana, chi volesse darci comunicazione di eventi con rilievo artistico-culturale può scriverci a kirolandia@gmail.com oppure info@kirolandia.com,  entro la domenica precedente, specificando chiaramente la richiesta di segnalazione, provvederemo previa specifica selezione all'inserimento … 

Se consideri questo post interessante scrivi un commento e/o clicca mi piace!!!    

Nessun commento:

Posta un commento