MENU

K-HOME | KIROLANDIA | KIRI | REGOLAMENTO | CONTATTI  | corrente culturale | frida.artes | cookie law
Kirosegnaliamo | Kiroalmanacco | Kirosegnaliamo
K-NEWS |FOTO | RACCONTI | POESIE | DISEGNI/PITTURE | VIDEO | PALCOSCENICO | MUSICA | ARTE | CINEMA | LIBRI | COSTUME/SOCIETA' | SCIENZE/NATURA
IppoKiro PutzoKiro MayaKira LoveKira VirusKira ManuKira AttiroKira Krouge ChiKira VolpocaKiro MireKira

lunedì 6 luglio 2015

KIROSEGNALIAMO 6-12 Luglio 2015

Kirosegnaliamo
K-news




Kiri, continuano le segnalazioni in Kirolandia blog di cooperazione dell'omonima corrente culturale.Per voi, di settimana in settimana, alcuni suggerimenti, piccoli e grandi, sia In che Off, selezionati sulla base delle vostre importanti indicazioni, in pieno kirostile, qualità libera da tutto e da tutti!!!





circa il  TEATRO

DEBUTTO
MEDEA di  Jean Anouilh
con Barbara De Rossi
AREA ARCHEOLOGICA - PARCO DI MALBORGHETTO –Roma – Mercoledì 8 Luglio 2015 – ore 21.30
Nell’ambito della XVI edizione della rassegna Teatri di Pietra Lazio, ideata da Circuito Danza Lazio e Pentagono Produzioni per la valorizzazione dei teatri antichi e dei siti monumentali attraverso lo spettacolo dal vivo, l’8 Luglio 2015, presso la suggestiva Area Archeologica di Malborghetto, andrà in scena in anteprima nazionale Medea del drammaturgo francese Jean Anouilh, con la traduzione di Giulio Cesare Castello e la regia di Francesco Branchetti. 
Barbara De Rossi torna sul palcoscenico in uno dei ruoli più interessanti e controversi della mitologia greca.
Nella versione di Jean Anouilh, il personaggio di Medea è attualizzato nella passione totalizzante, vissuta con drammatica estremizzazione da una donna che rappresenta il controverso rapporto tra un femminile e un maschile prevaricante, sia in campo affettivo che sociale. Giasone oltre a essere l’uomo amato rappresenta un contesto culturale e sociale, che tiene in poca considerazione il sentimento, e anche nei rapporti personali scende a patti con il potere. Medea di contro è “l’altro da se”, la purezza e la schiettezza dei sentimenti che non scende a compromessi, in bilico tra la difficoltà e la consapevolezza di una solitudine, vissuta da “ospite e straniera”. Il gesto estremo di Medea nel dramma qui rappresentato è simbolico. Pur nella sua crudeltà, il gesto estremo di Medea è un atto di denuncia per la sofferenza estrema data dall’emarginazione.
Teatro Garage_Autore:  Jean Anouilh-Traduzione:Giulio Cesare Castello-Regia Francesco Branchetti-Interpreti: Barbara De Rossi e Tatiana Winteler, Carlo Caprioli, Lorenzo Costa,Fabio Fiori-Musiche  Pino Cangialosi-Scene e costumi:  Clara Surro
---
XVI EDIZIONE TEATRI DI PIETRA LAZIO - Dal 4 Luglio al 2 Agosto 2015
Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo -Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area Archeologica di Roma
Regione Lazio – Assessorato alla Cultura - Comune di Roma – XV Municipio
Ideazione e Realizzazione- Circuito Danza Lazio e Pentagono Produzioni Associate
www.teatridipietra.blogspot.it



DEBUTTO
“PINOCCHIO Reloaded”  adattamento e regia di Emanuela Giovannini
Casa Famiglia Il Fiore del Deserto – Roma – Mercoledì 8, Venerdì 10 e Mercoledì 15 Luglio 2015 – Ore 20.00 - Cena Buffet h. 20.00 / Inizio Spettacolo h. 21.30
Sarà il parco della Casa Famiglia Il Fiore del Deserto ad ospitare lo spettacolo PINOCCHIO Reloaded, nell’ambito del progetto di recupero teatrale, a cura dell’Officina di Teatro Sociale dell’Associazione Adynaton, gruppo attivo a sostegno dei giovani detenuti e ragazzi disagiati. Il progetto è realizzato grazie al contributo della Regione Lazio, con il patrocino del Garante dei Diritti dei Detenuti della Regione Lazio in quanto vincitore del Bando della Fraternità 2014 indetto dalla Regione e dall'Assessorato Politiche Sociali nella persona dell'Ass.re Rita Visini.
PINOCCHIO Reloaded è uno spettacolo itinerante, basato sul testo di Carlo Collodi, ad opera dei ragazzi dell'Officina, con la partecipazione di attori professionisti e testimonial del mondo dello spettacolo e della cultura. Una favola "cucita" intorno alla vita dei protagonisti, per far riflettere il pubblico, sulla difficoltà di crescere e fare le giuste scelte in un percorso esistenziale non privo di disagi e difficoltà. Parte integrante del progetto e protagonisti sul palco insieme ai ragazzi saranno: Gino La Monica, Paolino Blandano, Dario Biancone, Fabrizio Catarci e Gerardo Fiorenzano.
Il progetto che si sta sviluppando da Novembre 2008  e che ha dato vita all’Officina di Teatro Sociale, è centrato sulla realizzazione di laboratori teatrali rivolti a ragazzi tra i 14 e i 25 anni, appartenenti a diverse tipologie: ai detenuti dell’Istituto Penale per Minorenni Casal del Marmo di Roma, ai ragazzi coinvolti in procedimenti penali in carico al Centro Giustizia Minorile e, più in generale, ad ospiti di Case Famiglia o Comunità di Accoglienza. L’iniziativa mira inoltre, ad offrire ai ragazzi nuove possibilità di lavoro e nuove aree di interesse.
Officina di Teatro Sociale dell’Associazione Adynaton_ Adattamento e regia di Emanuela Giovannini-Sul palco insieme ai ragazzi saranno: Gino La Monica, Paolino Blandano, Dario Biancone, Fabrizio Catarci e Gerardo Fiorenzano.
---
Buffet: prodotti alimentari della Casa Famiglia a Km 0 nell’ambito del progetto La Magia del Deserto.
www.ilfioredeldeserto.it

riguardo ai FESTIVAL  

PROSEGUE
FESTIVAL "FIUME D'ARTE"  
CASETTA DEL BUON VINO Firenze -  ogni giorno fino a Domenica 27 settembre 2015 dalle ore 18.00.
Riapre la "Casetta del Buon Vino" con il Festival “Fiume d’Arte” 2015: Readings e presentazioni editoriali, perfomances teatrali e poetiche ogni giorno dalle 18.
Musica dal vivo all'aperitivo dalle 20 alle 22 e videoproiezioni fino a tarda notte in una delle più suggestive location del lungarno. Un vero e proprio "Fiume d'Arte" per un'estate indimenticabile.
INGRESSO LIBERO
Programma
Ore 18-20 "L'Arte della Parola" serie di incontri, presentazioni editoriali, reading, laboratori e seminari, svolti in collaborazione di "Deliri Progressivi", la associazione "Teatro del Legame", la associazione "Compagnia del Palco", la libreria Nardini e la rivista Firenze Spettacolo.
1)      I Racconti del Tramonto - a cura del Teatro del Legame con Daniele Lamuraglia
2)      Rassegna "Liberamente" - a cura di  Deliri Progressivi con Annamaria Pecoraro
3)      Reading e Campionato della Poesia a cura di Deliri Progressivi con Roberto Bruno
4)      Rassegna "Iena Reader" letture e presentazioni editoriali a cura della Libreria Nardini
5)      Rassegna "Teatro in pillole" a cura della ass. "La compagnia del Palco" di Angela Carlisi
Ore 20-22 "L'Arte della Musica", serie di set musicali a cura di Daniele Locchi e di Cosimo Marchese  per il Jazz
1)      Rassegna "The Musical Box" - seconda edizione - a cura di Daniele Locchi
2)      Rassegna "La Casetta del Jazz" - seconda edizione - a cura di Cosimo Marchese
Ore 22-24 "L'Arte del Video". Proiezioni multimediali a cura del professor Scalzo della facoltà di Architettura dell'Università di Firenze. Videoproiezioni prodotte dagli allievi dei corsi del Prof. Scalzo.
ALCUNI APPUNTAMENTI DI QUESTA SETTIMANA:
"L'Arte della Parola"
Dom 12 ore 19 – “Negroni Poetry Slam –  prima edizione  - il vincitore accederà al campionato LIPS ERT in qualità di finalista e gareggerà con gli altri slammer che si sono qualificati negli altri slam organizzati in tutto il territorio nazionale.
---
“L’arte della musica”
Mar 07  Robinooda's il nuovo progetto musicale di Alessandra Arcangioli
Mer 08 Pack & Tetty nascono dall’unione artistica di Simone Marrucci e Lucia Sargenti, dopo l’esperienza comune all’interno dei Mondo Candido e in moltissime altre formazioni live. Le radici rock della cantante e jazz del chitarrista creano un ottimo mix tra standard e hits degli ultimi due decenni, riarrangiate e riviste in un’ottica umplugged.
www.deliriprogressivi.com 
www.facebook.com/lacasettadelbuonvino


delle MANIFESTAZIONI 

PROSEGUE
“GAY VILLAGE FARM Qui tutto ha un altro sapore” direzione artistica Vladimir Luxuria
Madrina Simona Ventura
GAY VILLAGE 2015 Roma – da Giovedi 18 Giugno a Sabato 12 Settembre  2015, orari vari
Interviste spettacolo, Kitsch&Show, Musica, Eventi speciali, Teatro, Cinema e Web series, Libri, Sport, Disco
E’ un Gay Village nuovo e straordinariamente illuminato quello della quattordicesima edizione al Parco del Ninfeo.
Ed illuminato non è certo un aggettivo a caso, poiché protagoniste del rinnovato e suggestivo look, disegnato dall’architetto light designer Mauro Marani, saranno proprio le luci, capaci di trasformare un villaggio estivo in un’esperienza spettacolare, grazie anche ad un terzo palco che si aggiunge ai due già esistenti, tutti caratterizzati da atmosfere e contenuti diversi.Video proiezioni, colori ed accorgimenti innovativi e tecnologici - come le torri da cui verranno proiettati video messaggi verso l'esterno - renderanno l'ingresso al Parco del Ninfeo interattivo e multifunzionale.
Queste sono solo alcune delle novità del Gay Village 2015, tutte da cogliere come nella sua campagna pubblicitaria che ci porta nel mondo immaginifico della farm dove i protagonisti, raccolgono il meglio della produzione del Gay Village. Gay Village Farm - Qui tutto ha un altro sapore... è questo il claim della campagna di una manifestazione che da 14 anni nutre il proprio pubblico con musica, concerti, spettacoli teatro e tanta disco, e quest’anno è pronto nuovamente ad accogliere migliaia e migliaia di persone (300.000 nella stagione 2014).
QUESTA SETTIMANA
>>>GIOVEDÌ 9 LUGLIO 2015
Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village Fitness
h. 21.00 - Sala Hit: GAY VILLAGE ACADEMY: 80s Awards.  Il nuovo Talent Show firmato Gay Village
h. 22.30 - Palco Pop: Intervista Spettacolo con Roberto Alessi... Quali saranno i gossip LGBT che infiammano l'estate 2015? Conduce Vladimir Luxuria
h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, The Seven Deadly Sins - L'Invida. In consolle: Vladimir Luxuria, Special Guest Emanuele Inglese
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered by Gay Village/HEROES: Anne Cullen Dj, Atrim Dj
Stage Direction Giacinto Mozzetta, Ezio Cristo/ Vocalist Kristine VonTrois
h. 00.00 - Sala Hit, con: Sandrino Dj
>>>VENERDÌ 10 LUGLIO 2015
Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village Fitness
h. 21.30 - Sala Hit: Presentazione Libro L'Attentissima di Teresa De Sio, ed.Einaudi e la partecipazione della violinista e performer H.E.R.
h. 22.30 - Palco Pop: KITSCH&SHOW in collaborazione con ITALIAN KITCHEN ACADEMY
Ma tu vuliv a’pizza… Pane&Pizza! Pizzaioli acrobatici, uno storico panificio ed una giuria d'eccezione. Presiede il tutto, la partenopea doc Teresa De Sio, accompagnata dalla violinista H.E.R, per l'occasione esperte di note ...e di sapori! Special Guest il tre volte campione del mondo di Pizza Acrobatica Danilo Pagano, presidente dell'Unione Nazionale Pizzaioli Acrobatici, accompagnato da una rappresentanza della squadra azzurra. Ospiti del Salotto di Cucina saranno i ragazzi de La Locanda dei Girasoli, affiancati dall'esperta voce in tema di panificati del forno Pane e Tempesta.
h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered by: Erik Loud, Special Guest Noor Q
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered by Gay Village/KORU: Manuela Doriani (from M2O), Salvo Venditti Dj
Stage Direction Terry G. / Vocalist Miss Emily / Performer H.E.R.
h. 00.00 - Sala Hit, con Paola Dee. Special Cartoon Party by Trio Medusa e Dj Osso
>>>SABATO 11 LUGLIO 2015
Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village Fitness
h. 21.00 – Palco Pop: Teatro: Cartesiana, di e con Enzo Moscato
h. 22.30 - Palco Pop: Presentazione del libro Tempo che fu di Scioscia, Ed. Tullio Pironti, scritto da Enzo Moscato
h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered by Gay Village/GIAM: Shana Dee, Special Guest Isaac Escalante
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered by Gay Village/GIAM: Brezet Dj, Mattia Matthew
Stage Direction Karma B / Vocalist Kristine VonTrois, Kevin Delite / Performer La Pepa
h. 00.00 - Sala Hit, con Rockhouse: Dj Acrix (warning records)
VERIFICA IL PROGRAMMA SUL SITO.
www.gayvillage.it

in merito alla MUSICA

DEBUTTO
Terza stagione concertistica di Roma Classica organizzata dall’associazione culturale Early Music Italia
Palazzo dei Domenicani presso la Basilica Santa Maria Sopra Minerva -  Roma – da Venerdi 22 Maggio a Giovedi 9 Luglio 2015 – ore 20.30
E’ giunta al terzo appuntamento la stagione concertistica di Roma Classica organizzata all'interno del convento domenicano della Basilica di Santa Maria Sopra Minerva.  La rassegna organizzata dall’associazione culturale Early Music Italia, da anni attiva con stagioni concertistiche di richiamo internazionale e rinomata per il Festival Brianza Classica, è giunta quest'anno alla terza edizione.
Sette concerti eseguiti nella Sala dei Papi e presso la Sala del Senato del Palazzo dei Domenicani della Basilica di Santa Maria Sopra Minerva. I programmi spazieranno dalla musica barocca al repertorio romantico e del Novecento, con ensemble variegati ed artisti di altissimo livello.
Questa settimana:
Giovedì  9 luglio
Per concludere un recital per pianoforte in cui un’inedita commistione fra barocco e romantica prenderà veste sonora nelle monumentali Variazioni e fuga sopra un Tema di Haendel op. 24 di Brahms. La pianista Elena Pettinari proporrà inoltre musiche di Chopin e Beethoven.
---
Ingresso libero con introduzione storico- musicale.
I concerti di Roma Classica sono sostenuti da Trasporti Valeri e Mama Factory.
www. earlymusic.it

dell’ARTE

PROSEGUE
“DIVI E BARBARI ATTORI E FOTOGRAFI TRA COSTA AZZURRA E DOLCE VITA” a cura di Matteo Giacomelli (Spazio e Immagini)
Mostra fotografica 
Alliance française – Bologna – da Domenica 21 giugno 2015 – a Venerdi  25 settembre 2015. (Chiusura estiva dal 27 luglio al 31 agosto)
Dove finisce il mito e dove inizia la vita.
INAUGURAZIONE Domenica 21 Giugno ore 18.00
Cinquanta fotografie originali d’epoca raccontano, tra la prima metà degli anni cinquanta e la prima metà degli anni settanta, la nascita e l’affermarsi di un’estetica dell’immagine moderna fatta di miti e di riti collettivi tra Francia e Italia senza soluzione di continuità. Dalle serata di gala di Cannes, ai divi fuori dal set a Monte Carlo e nella Costa Azzurra. Dalla Roma della Dolce Vita di Fellini al rapimento di Paul Getty. Una nuova estetica basata su di una fotografia spontanea, frutto di confidenza, appostamenti e a volte scontri diretti, che tocca il tema della privacy e del voyerismo, del privato e del pubblico attraverso la diffusione dei rotocalchi e l’attività di alcune agenzie fotografiche d’assalto.
I fotografi da soggetti passivi diventano soggetti attivi ed entrano nel campo della ripresa fotografica. Cade la barriera tra vita e arte arricchendo l’immagine di una nuova grammatica visiva di barbara bellezza .
Il cinema e i suoi grandi attori come Brigitte Bardot, Alain Delon Liz Taylor, Ava Gardner, Richard Burton, Anita Ekberg, Audrey Hepburn e altri ancora diventano l’oggetto per una nuova comprensione del mondo intorno a sé fatto di cultura di massa e di tecnologia sempre più presente e a tratti intrusiva.
L’ affermarsi di un’estetica candid si fa sempre più cifra stilistica di un modo obliquo per rappresentare la realtà o meglio indispensabile per vedere e per vedersi.
La mostra affronta una pagina culturale di estremo interesse per la storia del nostro paese in rapporto con la parallela esperienza francese.
I FOTOGRAFI:Francia: EDWARD QUINN
Italia: RINO BARILLARI, Foto Italia, FotoVedo, Harvey, MARCELLO GEPPETTI, Italy’s News Photos, LINO NANNI, PIERLUIGI PRATURLON, R.A.F., TAZIO SECCHIAROLI, ELIO SORCI, ANTONIO TRIDICI.
EMMEGIPROD

Kirosegnaliamo esce all’inizio di ogni settimana, chi volesse darci comunicazione di eventi con rilievo artistico-culturale può scriverci a kirolandia@gmail.com oppure info@kirolandia.com,  entro la domenica precedente, specificando chiaramente la richiesta di segnalazione, provvederemo previa specifica selezione all'inserimento … 

Se consideri questo post interessante scrivi un commento e/o clicca mi piace!!!    

Nessun commento:

Posta un commento