MENU

K-HOME | KIROLANDIA | KIRI | REGOLAMENTO | CONTATTI  | corrente culturale | frida.artes | cookie law
Kirosegnaliamo | Kiroalmanacco | Kirosegnaliamo
K-NEWS |FOTO | RACCONTI | POESIE | DISEGNI/PITTURE | PALCOSCENICO | MUSICA | ARTE | CINEMA | LIBRI | COSTUME/SOCIETA' | SCIENZE/NATURA | VIDEO
IppoKiro PutzoKiro MayaKira LoveKira ManuKira AttiroKira VolpocaKiro MireKira Krouge

lunedì 14 settembre 2015

KIROSEGNALIAMO 14-20 Settembre 2015


Kiri, continuano le segnalazioni in Kirolandia blog di cooperazione dell'omonima corrente culturale.


Per sognare con voi, di settimana in settimana, alcuni suggerimenti, piccoli e grandi, sia In che Off, selezionati sulla base delle vostre importanti indicazioni, in pieno kirostile, qualità libera da tutto e da tutti!!!
  
in merito al TEATRO  

DEBUTTO
"PASSIONI"  concorso teatrale
TEATRO LE SEDIE Roma  - Giovedi 29 Maggio, ore 21.00
Alla sua prima edizione il concorso teatrale PASSIONI rappresenta un esperimento originale ed un'idea innovativa, non solo per il teatro "Le Sedie", ma come format teatrale. Il concorso, voluto dall’"Associazione Il Rinoceronte", porterà in scena dei brevi spettacoli di 15 minuti ciascuno, ognuno dei quali verrà valutato al termine di ciascuna serata e premiato dopo le tre giornate di concorso, ovvero il 20 settembre.
Gli spettacoli saranno infatti votati dal pubblico e da una giuria di esperti, composta da autori, attori, produttori, registi ed operatori dello spettacolo.
CALENDARIO
>>>Venerdì 18 settembre ore 21
SOUFFLE’ GHIACCIATO
di Micol Graziano
con Cristina Gardumi
regia di Paolo Cioni e Cristina Gardumi
Che cosa accade quando ci si piega alla schiavitù delle cose? Questo brevissimo noir, asciutto e visionario, nasce intrecciando romanzesco e cronaca feroce. E’ il racconto di una catabasi: la discesa agli inferi di un antieroe del nostro tempo.
--
UN UOMO GIUSTO
scritto, diretto e interpretato da Davide Mattei
musiche inedite dal vivo: Jacopo Troiani
supervisione artistica: Giancarlo Fares
Giovanni Borromeo si trova a vivere uno dei momenti più bui della storia: la seconda Guerra Mondiale. Primario dell’ospedale Fatebenefratelli, salverà dai campi di concentramento un centinaio di ebrei, nascondendoli nella struttura ospedaliera, e preservandoli dalle continue incursioni dei tedeschi grazie ad una malattia dagli effetti devastanti completamente inventata: il Morbo di K. Uno spettacolo teatrale lavorato attraverso le tecniche del teatro di narrazione.
--
BIAGIO di Fabrizio Mazzeo
diretto e interpretato da Giorgia Ferrara, Luca Forte, Fabrizio Mazzeo
Biagio fa il metronotte. Quella notte, durante il suo abituale giro perlustrativo, si imbatte diffidente e infine intimorito dall’uomo che a poco a poco dimostra di conoscere dettagli della sua vita sempre più profondi, sempre più taglienti, sempre più veri. Un dialogo tra due caratteri contrastanti. Un dialogo che lascerà trasparire la vera personalità di Biagio. Un dialogo che porterà Biagio a dover prendere la decisione più importante della sua vita.
>>>Sabato 19 settembre ore 21
PERCHÉ, NON POSSO?
scritto e interpretato da Domenico Vincenzo Tufano
regia Giancarlo Fares
Tommaso è un bambino vivace ma non spericolato. Un giorno, mentre gioca a scuola si rompe un ginocchio tra i banchi dell’aula. Da quel momento la madre decide di ritirare Tommaso dalla scuola e di mandarlo alla serale dove a suo parere può tenerlo maggiormente sotto controllo. Il frutto di questa e di altre drastiche decisioni, non fanno altro che provocare una chiusura di Tommaso in se stesso ed il ragazzino, nel tempo, si costruisce un mondo tutto suo.
--
Compagnia I Filibustieri
SOGNI
di Mirko Massei
con Nico Neri, Alice Tarabella, Lorenzo Albani, Enola Pasquini, Valentina Sacchelli, Francesco Tomagnini; regia Mirko Massei, Giovanna Piloni
Un gruppo di ragazzi accomunati dalla passione per il teatro si ritrova alla fine della prova generale di uno spettacolo importante. Tra scherzi e divagazioni, tentativi di ingannare la tensione e malumori dell'ultim'ora, sboccia un amore auspicato ma inaspettato: un amore che ancora una volta realizza il meraviglioso connubio tra musica e poesia.
--
Compagnia Onirika del Sud
ORSA BLU
con Pierpaolo Saraceno
Un uomo solo ricompone le intermittenze di una storia d’amore perduta nell’impotenza letterale e metaforica delle proprie scelte. 4
--
Maisia Teatro
SENZ’ARIA 
scritto e diretto da Gianvito Pascale
con Elina Nanna, Francesca Bagnara, Irene Geninatti Chiolero, Gianvito Pascale
musiche Anna Balestrieri; scene e video Ilaria D’Amato; costumi Francesca Bagnara; luci Chiara Atti; grafica Lisa Boselli; trucco Mita Calemma; amministrazione Maurizio Bugliolo
“Senz’Aria” è la storia di una cronaca nera e cattiva, di una guerra familiare dove, come spesso accade, a soccombere sono i deboli. In questo “interno di famiglia” muoiono i figli di quel Dio minore ma non muoiono per questo, muoiono per quelle violenze casalinghe così spesso celate, così spesso giustificate e difese, così ricorrenti in qualunque epoca.
>>>Domenica 20 settembre ore 21
FINALE


circa le  MANIFESTAZIONI   

PROROGATO
“GAY VILLAGE FARM Qui tutto ha un altro sapore” direzione artistica Vladimir Luxuria
Madrina Simona Ventura
GAY VILLAGE 2015 – Roma – sino Sabato 26 Settembre  2015, orari vari

Interviste spettacolo, Kitsch&Show, Musica, Eventi speciali, Teatro, Cinema e Web series, Libri, Sport, Disco
Non c'è tregua per l'estate, il villaggio rainbow posticipa la chiusura di 2 settimane!
Una media di ingressi con un incremento tra i 1000 e1500 in più rispetto alla scorsa stagione, ospiti illustri, (attesi ed inaspettati),party esclusivi e prime serate d'eccezione... un successo meritato (ma mai scontato), che convince la direzione a prorogare di due settimane, con il big closing party rinviato al 26 settembre.
Il Gay Village 2015 è sempre più centro nevralgico della movida romana, per volti più o meno noti e per la maggior parte di giovani che scelgono Roma e il Parco del Ninfeo, come punto di riferimento della loro estate... Estate che non accenna a diminuire, viste le temperature ancora sopra la media e la voglia di divertimento che anima le notti del villaggio rainbow, capeggiate dalla direttrice artistica Vladimir Luxuria, già all'opera per l'ultima quindicina di settembre...
PROGRAMMA ( 17-18-19 Settembre)
Si "riparte" giovedì 17 settembre con il gala del talent show Gay Village Academy, a cui seguirà la presentazione del film Magic Mike XXL, con tanto di performance di stripmen, distribuito dalla Warner BrosPictures e diretto da Gregory Jacobs, per un appuntamento all'insegna del cinema, che si ripeterà il giorno a seguire,
Venerdì 18 settembre, con la presentazione del trailer del lungometraggio Io e Lei e con l’intervista spettacolo alla regista Maria Sole Tognazzi e agli altri due sceneggiatori Ivan Cotroneo e Francesca Marciano.
Sabato 19 settembre  si continua con la musica dal vivo, con Velka e la sua bandin concerto.
---
Tanti i djset che si susseguiranno nell'arco di queste due settimane, tra cui ritroveremo l'ultimo appuntamento della saga The Seven Deadly Sins, il progetto di Emanuele Inglese che nel corso della manifestazione ha raccontato in note, i 7 peccati capitali. Torna anche il fortunato RawPower firmato Subbacultcha e poi DjOsso,Mauro Mandolesi, Andrea Prezioso, Anne Cullen e Atrim Dj, che animeranno la sala hit al Parco del Ninfeo, mentre in pop si alterneranno tra gli altri Paola Dee e Brezet(colonne indiscusse del dancefloor pop), e poi Manuela Doriani from M2O, Fabrizio Marini, Mattia Matthew, Mr. Mads, Charlesgold, mentre in house ritroveremo Shana Dee, Georgia Lee, Gaia Logan, Diformation, Erik Loud e molti altri ancora... ad animare i luminosi palchi all'eur ci saranno invece Giacinto Mozzetta, Ezio Cristo e Santa Barbara il giovedì con Heroes, e poi Terry G. e Miss Emily il venerdì con Koru, con i KarmaBe le meravigliose video performance del sabato notte. Voci incontrastate saranno Kevin Delite, Kristine VonTrois, La Pepa, David Bros e Cecile BlackSoul.
---
Per chi non avesse mai avuto modo di assistere all'appuntamento delle 02.30 con l'Italian Kitchen Academy, l'invito è sempre valido... anche nella proroga infatti, torna lo chef Giovanni Cappelli, presidente dell'accademia partner del Gay Village, che cucinerà in diretta dal set di cucina della pista pop. Primi piatti d'eccezione, con ricette ogni volta differenti, offerti dall'animazione ai famelici nottambuli... Perchè allo spaghetto della notte non si può proprio rinunciarvi!
VERIFICA IL PROGRAMMA SUL SITO.
www.gayvillage.it

riguardo ai FESTIVAL  

DEBUTTO
FESTIVAL "FIUME D'ARTE" 
CASETTA DEL BUON VINO Firenze -  ogni giorno fino a Domenica 27 settembre 2015 dalle ore 18.00.


Continua la programmazione "Casetta del Buon Vino" con il Festival “Fiume d’Arte” 2015: Readings e presentazioni editoriali, perfomances teatrali e poetiche ogni giorno dalle 18.
Musica dal vivo all'aperitivo dalle 20 alle 22 e videoproiezioni fino a tarda notte in una delle più suggestive location del lungarno. Un vero e proprio "Fiume d'Arte" per un'estate indimenticabile.

INGRESSO LIBERO

Programma

SETTEMBRE
>>> Lunedì 14 ore 18 Nardini presenta: di “I racconti di St. Iacopino" - Autori: Benedetta Manetti, Sabrina Santini, Gianni L’Abbate, Paola Vergari, Cristina Gatti, Caterina Serra, Maria Gloria Messeri, Massimo Maniezzi. Collana: Iena Reader.
“Si infila nelle scale della metro, scende, gente di fretta, là sotto fa più caldo, entra nell’ultima vettura, c’è più posto... Forse è imbarazzante per sé o per gli altri guardarsi in faccia fra sconosciuti, e sarà perché pensa che le scarpe non mentano mai che, dopo aver cercato un appiglio, guarda in basso: le scarpe degli altri. Eccole, come lo aspettassero, un paio di Nike anonime e consumate con una trama sulla tomaia tipo spider-man e la suola un po’ staccata sulla punta, grigie, leggermente sporche. Scarpe usate per camminare, inaspettatamente da donna. Alza gli occhi per guardare il resto che già in parte conosce. Occhi azzurri, meravigliati della vita e un po’ tristi. Un sorriso di quelli che non viene cancellato neppure dal dolore.
Trent’anni e forse più, troppo gentile, serena, spensierata per essere vincente. Capelli ricci lasciati a se stessi. Non un filo di trucco. Lo guarda un attimo negli occhi. «Scusa, scendo...» e quasi si scusasse di esserci gli sfiora una spalla con la mano, per passare. Smette di pensare alle scarpe e alle sue stupide deduzioni. La guarda scendere e sparire per sempre, nella nuova e ultima galleria dei ritratti”.
(In caso di maltempo la presentazione sarà all’interno del Negroni Bar – via dei Renai).
>>> Martedì 15/09 dalle 20 Doubleface “Siamo la DoppiaFaccia della stessa passione.” La libertà di reinterpretazioni dei brani è la caratteristica principale. Due artisti: Claudia Messeri (cantante) e Andrea Baroni (chitarrista), uniti dalla loro passione, creano il duo acustico per accompagnarvi con la loro creatività musicale. Provenienti da formazioni ed esperienze professionali diverse, propongono un originale e mai scontata rivisitazione di brani appartenenti alla storia della musica ed una personale reinterpretazione di brani attuali. Una Doppia forza per un'unica direzione: fare musica.
>>> Mercoledì 16/09 dalle 20 Cheek2Cheek  - Carlotta Cocchi : Voce e piercing/ Marco Gandossi : Chitarra, piedi e cori
Tutto nasce in un piovoso giorno di Gennaio dentro una sala prove fiorentina nel segno di Little Wing e Jimi Hendrix. Marco suona la chitarra in un progetto di cover della Jimi Hendrix Experience. Carlotta invece canta e collabora a vari progetti alla ricerca della sua strada. Il loro Sound è riconoscibile ed estremamente completo grazie anche alle abilità percussive di Marco che insieme alla chitarra ed i cori ha trovato un modo tanto utile quanto bizzarro di tenere il ritmo. Un po' blues, un po' folk, un po' swing, un po' un canzone d'autore e un po' soul. Hanno elaborato un vasto repertorio composto da cover riarrangiate in chiave acustica e scritto dei brani inediti.
>>> Giovedì 17/09 dalle 19:30  Reading “Tenedle”: ASPETTANDO EMILY DICKINSON.Daniele Lamuraglia: lettura sulla vita e le lettere.
D. Lamuraglia: scrittore, attore e regista. Ha scritto e messo in scena opere di teatro contemporaneo, collaborando con Antonio Tabucchi per Cristo Gitano (2002), con Alessandro Serpieri per Shakespeare Messages System (2003). Ha realizzato due film, Firenze 17 luglio 1944 (2003) e Il piccolo grande senso del dovere (2010). Ha pubblicato Il Libro di Cristo Gitano per Pagnini Editore con la prefazione di Antonio Tabucchi (2005); I 100 geni che hanno cambiato il mondo per Mondadori (2010); Opere teatrali per A&B Editrice con la prefazione di Alessandro Serpieri (2011); un saggio sul teatro in Differences on Stage pubblicato da Cambridge Scholars Publishing (2013).
dalle 20 Tenedle fa il suo concerto dove presenta in anteprima a Firenze il suo nuovo album ODD TO LOVE canzoni originali sui testi di Emily Dickinson
>>>  Venenerdì  18/09 dalle 20 The Wet Table: Massimo Bianchi & Stefano "Era Chiaro." Pettini con Cover Internazionali acustiche. Due chitarre / voci ispirati a John Norum, Richie Sambora e Gary Moore.
>>>Sabato  19/09 dalle 20 CHIARA LUPI /ALESSANDRO ZILLI DUO Cantante con voce da contralto scuro, preferisce il genere rock, blues , jazz. Il Duo è di nuova formazione e presenta cover in chiave Smooth Jazz e qualche pezzo inedito ed edito tratto dalla Discografia di Alessandro Zilli.
>>> Domenica 20/09 ore 17: Presentazione libro di Alessadro Bellomarini “Soli di Madreperla” N.O.S.M. Ed. (2015) 
Relatore: Annamaria Dulcinea Pecoraro Letture: Daniele Locchi (poeta, scrittore, attore) Roberto Bruno (Direttore di Deliri Progressivi). Thriller noir sceneggiato in modo avvincente  e sagace. Al limite tra il romanzo bipolare e distopico, dove realtà, utopia, follia, coraggio, interagiscono e s’intrecciano insieme, costruendo e distruggendo la storia e le storie, per rivelare particolari e un misterioso e sconvolgente finale. (…) Tra flashback e salti nel futuro, lo stesso presente diventa un divenire avvincente e mozzafiato. Una sceneggiatura cinematografica di stampo horror/noir/fantascienza dalle venature oniriche e visionarie. Indossando, queste vesti, sarà facile innamorarsi sia della letteratura  che del cinema horror. (...)
www.facebook.com/lacasettadelbuonvino


intorno agli INCONTRI

DEBUTTO
"IO MAMMeTa E TU"  Primo appuntamento in libreria con il Laboratorio DSA a cura dell'Associazione Ipertesto
LIBRERIA NOVECENTO   libreria per unni curiosi - Pozzuoli  (Na)-  Sabato 19  Settembre  2015,  ore 17.00
Il laboratorio didattico è indirizzato ai genitori & figli con Disturbi dell’Apprendimento. All’interno di questo laboratorio sarà data
la possibilità a ragazzi e genitori di scoprire insieme e sperimentare alcune strategie didattiche, avvicinandosi allo studio tramite l’utilizzo del computer.
La difficoltà maggiore che spesso riscontriamo nelle famiglie di ragazzi con DSA è proprio quella di non riuscire neanche ad immaginare quali siano gli strumenti compensativi (chiamiamo così tutti quegli strumenti che possono aiutare a compensare il disturbo) e quindi aiutare lo studio dei nostri ragazzi, bypassando il problema al fine di consentire un percorso scolastico sereno.
Dunque vi aspettiamo alla libreria Lanovecento, per scoprirli insieme... a scuola e nella vita, senza paura!
---
Per la prima volta a Pozzuoli, inizia una esperienza di laboratorio didattico indirizzato ai genitori & figli con Disturbi dell’Apprendimento. All’interno di questo laboratorio sarà data la possibilità a ragazzi e genitori di scoprire insieme e sperimentare alcune strategie didattiche, avvicinandosi allo studio tramite l’utilizzo del computer. 

Grazie ai colloqui avuti nelle scuole del territorio di Napoli e alle esperienze maturate sul campo con i nostri ragazzi ci siamo resi conto del profondo distacco che c’è tra il sistema educativo e sanitario e gli strumenti compensativi di natura tecnologica oggi a disposizione sul mercato.

Agli incontri saranno presenti diverse figure professionali, in particolare al primo incontro dedicato esclusivamente ai genitori avremo modo di discutere dei DSA non solo da un punto di vista teorico, ma discuteremo anche degli aspetti emotivi e relazionali, con la collaborazione della Dott.ssa Vairo, psicologa e psicoterapeuta. 
Gli obiettivi del laboratorio sono dunque due, da un lato cercheremo di conoscere e iniziare ad individuare quale strumento compensativo e quale metodo didattico è più vicino alle esigenze di ogni singolo bambin@/ragazz@ , e dall’altro lato lavorare sulle dinamiche relazionali cercando di riallacciare e stringere il legame genitore-figlio.
Durante il laboratorio verranno utilizzati diversi metodi didattici, verranno alternati momenti di lezioni frontali, ad esercitazione pratiche con la supervisione di esperti. Cercando di ritagliare momenti di confronto di gruppo orizzontali, dando la possibilità a tutti di poter intervenire sull’argomento. 
---
Responsabili del progetto:
Francesco Bianco – logopedista, socio formatore AID, responsabile associazione Ipertesto
Francesca Scotto – laureata in psicologia, socia AID, collaboratrice ass. Ipertesto
Serena Vairo – psicologa psicoterapeuta, socia AID 
---
La prenotazione è obbligatoria ( max 20 partecipanti).


Associazione Ipertesto: https://www.facebook.com/ipertestoecm


sui CONCERTI  

DEBUTTO
"CIRQUE DES RÊVES & Blandizzi  in concerto al Maschio Angioino"
MASCHIO AGIOINO   - Napoli -  Mercoledi 16  Settembre  2015,  ore 21.30
Estate a Napoli 2015 con il patrocinio dell'Assessorato al turismo e alla cultura del comune di Napoli presentano 
Evento indimenticabile per la musica che unirà i CIRQUE DES RÊVES in concerto al Maschio Angioino con BLANDIZZI cantautore
e polistrumentista napoletano. Un vero momento per condividere quanto ltalia, Napoli e la musica abbiano ancora tanto da dire, dare e regalare.

Questa è la storia  di un sogno che unisce sotto lo stesso tendone la voglia, la passione e la magia per la musica. Un incontro che ha smosso un big della musica mondiale come Maartin Allcock, (bassista di Cat Stevens e dei Fairport Convention e tastierista dei Jethro Tull), che ha curato la produzione artistica di tutto il nuovo album dei i Cirque Des Rêves “MIRABILIA” che uscirà il prossimo autunno.

---
La band tosco napoletana nata nel 2013, è composta da Lisa Starnini (voce),Giovanni Ilardo (chitarre), Giovanni Bruno (pianoforte), Corrado Calignano(basso), Alfredo “edo” Notarloberti (violino) e Alessio Sica (batteria, percussioni e glockenspiel). Il progetto dei Cirque des Rêves nasce da un’idea di Lisa Starnini, leader carismatica della band, grazie all’inedito incontro di diverse culture musicali: da un lato la tradizione folk nordeuropea celtica e dall’altro le radici delle sonorità mediterranee. Eclettici e innovativi non solo per sonorità ma anche per l’utilizzo di tre differenti lingue, francese, inglese e italiano. Originali e istrionici con il loro sound folk-pop.
Le coreografie saranno a cura di ZENO
Ospiti della serata: Zeno Scacco Matto Magda D'Angelo Martina Striano Gianluca Capurro Roberto Russo Donata Greco.
Uno spettacolo a 360° dove non mancheranno bolle, trampolieri e mangiafuoco.

---

Estate a Napoli 2015. FemmeNa - alle origini della creatività è il titolo di questa edizione, un omaggio all'arte e alla creatività femminile, traccia identitaria della cultura partenopea. Il programma della manifestazione è punteggiato da lavori creati, interpretati da donne o ispirati alla vita di donne comuni e donne famose, più in generale la figura della donna è vista come metafora della vita in ogni sua manifestazione, della creazione dell'uomo, dell'arte così come alla sirena Parthenope è legato il mito della nascita della città di Napoli.




dell’ARTE

PROSEGUE
“DIVI E BARBARI ATTORI E FOTOGRAFI TRA COSTA AZZURRA E DOLCE VITA” a cura di Matteo Giacomelli (Spazio e Immagini)
Mostra fotografica 
Alliance française – Bologna – da Domenica 21 giugno 2015 – a Venerdi  25 settembre 2015. (Chiusura estiva dal 27 luglio al 31 agosto)
Dove finisce il mito e dove inizia la vita.
INAUGURAZIONE Domenica 21 Giugno ore 18.00
Cinquanta fotografie originali d’epoca raccontano, tra la prima metà degli anni cinquanta e la prima metà degli anni settanta, la nascita e l’affermarsi di un’estetica dell’immagine moderna fatta di miti e di riti collettivi tra Francia e Italia senza soluzione di continuità. Dalle serata di gala di Cannes, ai divi fuori dal set a Monte Carlo e nella Costa Azzurra. Dalla Roma della Dolce Vita di Fellini al rapimento di Paul Getty. Una nuova estetica basata su di una fotografia spontanea, frutto di confidenza, appostamenti e a volte scontri diretti, che tocca il tema della privacy e del voyerismo, del privato e del pubblico attraverso la diffusione dei rotocalchi e l’attività di alcune agenzie fotografiche d’assalto.
I fotografi da soggetti passivi diventano soggetti attivi ed entrano nel campo della ripresa fotografica. Cade la barriera tra vita e arte arricchendo l’immagine di una nuova grammatica visiva di barbara bellezza .
Il cinema e i suoi grandi attori come Brigitte Bardot, Alain Delon Liz Taylor, Ava Gardner, Richard Burton, Anita Ekberg, Audrey Hepburn e altri ancora diventano l’oggetto per una nuova comprensione del mondo intorno a sé fatto di cultura di massa e di tecnologia sempre più presente e a tratti intrusiva.
L’ affermarsi di un’estetica candid si fa sempre più cifra stilistica di un modo obliquo per rappresentare la realtà o meglio indispensabile per vedere e per vedersi.
La mostra affronta una pagina culturale di estremo interesse per la storia del nostro paese in rapporto con la parallela esperienza francese.
I FOTOGRAFI:Francia: EDWARD QUINN
Italia: RINO BARILLARI, Foto Italia, FotoVedo, Harvey, MARCELLO GEPPETTI, Italy’s News Photos, LINO NANNI, PIERLUIGI PRATURLON, R.A.F., TAZIO SECCHIAROLI, ELIO SORCI, ANTONIO TRIDICI.
EMMEGIPROD


Kirosegnaliamo esce all’inizio di ogni settimana, chi volesse darci comunicazione di eventi con rilievo artistico-culturale può scriverci a kirolandia@gmail.com oppure info@kirolandia.com,  entro la domenica precedente, specificando chiaramente la richiesta di segnalazione, provvederemo previa specifica selezione all'inserimento … 

Se consideri questo post interessante scrivi un commento e/o clicca mi piace!!!    

Nessun commento:

Posta un commento