MENU

K-HOME | KIROLANDIA | KIRI | REGOLAMENTO | CONTATTI  | corrente culturale | frida.artes | cookie law
Kirosegnaliamo | Kiroalmanacco | Kirosegnaliamo
K-NEWS |FOTO | RACCONTI | POESIE | DISEGNI/PITTURE | PALCOSCENICO | MUSICA | ARTE | CINEMA | LIBRI | COSTUME/SOCIETA' | SCIENZE/NATURA | VIDEO
IppoKiro PutzoKiro MayaKira LoveKira ManuKira AttiroKira VolpocaKiro MireKira Krouge VeraKira

mercoledì 2 settembre 2015

KIROSEGNALIAMO 2-13 Settembre 2015

Kirosegnaliamo
K-news




Kiri, ripartono le segnalazioni in Kirolandia blog di cooperazione dell'omonima corrente  culturale.


Per sognare con voi, di settimana in settimana, alcuni suggerimenti, piccoli e grandi, sia In che Off, selezionati sulla base delle vostre importanti indicazioni, in pieno kirostile, qualità libera da tutto e da tutti!!!


sul TEATRO

DEBUTTO
"IL TRACOLLO" di Pietro De Silva  e Giulia Lusetti
TEATRO PETROLINI - Roma - Giovedi 3 e Venerdi 4 Settembre 2015 , ore 21.00
"La  commedia italiana è questo: trattare con termini comici, divertenti, ironici, umoristici
degli argomenti che sono invece drammatici.
È questo che distingue la commedia italiana da tutte le altre commedie." Mario Monicelli
Dopo il successo riscosso al Teatro Lo Spazio a Gennaio e Febbraio 2015, ritorna IL TRACOLLO, lo spettacolo della giovane compagnia dell’Associazione Culturale “La Chiave delle Arti” in collaborazione con la Compagnia della Farfalla. Questa volta sarà il Teatro Petrolini ad ospitare la pièce teatrale  all’interno delTestaccio Comic Off, il primo festival di teatro comico che coinvolge nove sale teatrali di Testaccio. 
Prima di queste due date lo spettacolo è stato presentato all’interno di Wire Festival (Eutropia) il 29 agosto, dove la compagnia ha eseguito un piccolo estratto accompagnato dalle interviste agli autori, alla regista e agli attori. 
Il Tracollo nasce da un’idea di Pietro De Silva, che ne ha scritto la prima parte, e Giulia Lusetti che ha continuato la scrittura dello spettacolo, con il quale ha vinto il primo premio del concorso Campionato Italiano del Secondo Atto.
In un mondo pieno di telecamere e tecnologie, non si riesce mai a capire se si è vittime di scherzi o della dura realtà. Il Tracollo racconta di un attore che entra in una casa per sostenere un provino, senza sapere né come andrà, né tantomeno se ne uscirà. La commedia si sviluppa su un susseguirsi di colpi di scena, non si fa in tempo ad abituarsi a una realtà che l'attimo seguente è tutto ribaltato ma allo stesso tempo esattamente reale. Risate e riflessioni si alternano, vita reale e finzione si mescolano, situazioni paradossali si ripetono all’infinito… questi sono gli intrecci de Il Tracollo
La cosa che mi ha colpito di più quando mi sono trovata davanti alla prima parte di questo testo, scritta in maniera magistrale da Pietro  De Silva, è il realismo quasi quotidiano che traspare da ogni singola battuta. Un realismo che si contrappone alla "finzione" finale, al paradosso stesso del testo e dell'attore in sé. Perché, si sa, quando si parla di attori, si parla inevitabilmente di esagerazione. Ed è questo dualismo dei due atti che, a mio avviso, rende questo testo completo e ben bilanciato, tra risate distensive e riflessioni più profonde.
Autori: Pietro De Silva  e Giulia Lusetti-Regista: Giulia Lusetti -Interpreti: Dario Biancone, Stefano De Santis, Annabella Calabrese, Federica Marino, Claudia Novati, Guglielmo Lello, Giulia Pera, Francesca Di Sanza.
www.teatropetrolini.com



in merito alle MANIFESTAZIONI

DEBUTTO
"I° FESTA NAZIONALE DEL CIRCO SOCIALE"  Dedicata ai bambini/e e alle famiglie di Roma
Realizzata con il sostegno di Roma Capitale
Programmazione ESTATE ROMANA 2015.
CENTRALE PRENESTE TEATRO  - Roma - da Venerdi 4 a Domenica 13 Settembre 2015,  orari vari

Il Circo Sociale – ispiratosi alle intuizioni e alle teorie del pedagogista brasiliano Paulo Freire – "riconosce e valorizza il ruolo dell'arte e della cultura come agenti potenti nella formazione dei giovani a rischio, producendo conoscenza e promuovendo lo scambio di idee e di esperienze tra la società e le organizzazioni pubbliche responsabili dell'istruzione dei giovani".
---
Eventi di strada, spettacoli di circo, laboratori e letture per i più piccoli: è la I° Festa nazionale del Circo Sociale dedicata ai bambini e alle famiglie di Roma. La manifestazione si svolge in sei giornate, dal 4 al 13 Settembre, a Centrale Preneste Teatro in Via Alberto da Giussano, 58. Nel cuore di una delle periferie più multietniche della Capitale, l’esperienza del Circo Sociale si rivolge a bambini e ragazzi per promuovere la conoscenza reciproca e la coesione sociale.
Si comincia venerdì 4 Settembre alle ore 21.00 con il Trio Trioche in arrivo da Milano e il loro concerto comico TROPPE ARIE. Nella mattinate di sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 tanti appuntamenti: attività laboratoriali di arti circensi, letture spettacolo sul tema del circo e delle clownerie, spazi gioco e l’esibizione dell’artista di strada Aldo Viral. Alle 17.00 di sabato 5 Settembre va in scena lo spettacolo CRAZY ZOO – Comic Show Estreme Juggling Wild Animals della Compagnia autonoma tenenti di Padova, mentre domenica 6, sempre alle 21.00, la Compagnia Della Settimana Dopo propone lo spettacolo di clown musicale OLD JAZZ ORCHESTRA. La seconda settimana inizia venerdì 11 Settembre alle 21.00 con Andrea Farnetani e il suo LOVE IS IN THE AIR Confessioni di un giocoliere. Si prosegue sabato e domenica mattina ancora con letture, spazio truccabimbi, laboratori e animazione, mentre alle ore 17 di sabato 12 Settembre c’è BUS STOP, lo spettacolo di acrobatica, giocoleria e palo cinese del Five Quartet Trio. La manifestazione si chiude domenica 13 Settembre alle 17.00 con CIRCUS ART MUSEUM, uno spettacolo di teatro, pittura, circo, musica e danza del Teatro Dei Disoccupati.
La I° Festa nazionale del Circo Sociale dal 4 al 13 Settembre a Centrale Preneste Teatro prevede l’ingresso libero per le attività laboratoriali e di animazione, mentre il costo del biglietto per gli spettacoli di circo è di 5 euro.
PROGRAMMA COMPLETO
Venerdì 4 Settembre 2015
Ore 21.00 Trio Trioche - Milano
TROPPE ARIE
Concerto comico
Sabato 5 Settembre 2015
Ore 10.00 – 13.00 Le storie abitano nei libri: storie di circo e clown per grandi e piccini         
Ore 10.00 – 13.00 Spazio Truccambimbi
Ore 10.30 – 12.30 Laboratorio Hoplala! Giochiamo al piccolo circo!
Ore 10.30 – 12.30 Laboratorio di arti circensi
Ore 10.30 – 12.30 Animazione con gli artisti di strada nello spazio esterno
Ore 17.00 Compagnia autonoma tenenti - Padova
CRAZY ZOO – Comic Show Estreme Juggling Wild Animals
Domenica 6 Settembre 2015
Ore 10.00 – 13.00 Le storie abitano nei libri: storie di circo e clown per grandi e piccini         
Ore 10.00 – 13.00 Spazio Truccambimbi
Ore 10.30 – 12.30 Laboratorio di giocoleria  Balzo e Rimbalzo
Ore 10.30 – 12.30 Laboratorio di costruzione burattini
Ore 10.30 – 12.30 Animazione con gli artisti di strada nello spazio esterno
Ore 17.00 Compagnia Della Settimana Dopo - Roma
OLD JAZZ ORCHESTRA
Spettacolo di clown musicale
Venerdì 11 Settembre 2015
Ore 21.00 Andrea Farnetani - Roma
LOVE IS IN THE AIR
Confessioni di un giocoliere
Sabato 12 Settembre 2015
Ore 10.00 – 13.00 Le storie abitano nei libri: storie di circo e clown per grandi e piccini         
Ore 10.00 – 13.00 Spazio Truccambimbi
Ore 10.30 – 12.30 Laboratorio di giocoleria  Balzo e Rimbalzo
Ore 10.30 – 12.30 Laboratorio di costruzione burattini
Ore 10.30 – 12.30 Animazione con gli artisti di strada nello spazio esterno
Ore 17.00 Five Quartet Trio - Roma
BUS STOP
Spettacolo di acrobatica, giocoleria e palo cinese
Domenica 13 Settembre 2015
Ore 10.00 – 13.00 Le storie abitano nei libri: storie di circo e clown per grandi e piccini         
Ore 10.00 – 13.00 Spazio Truccambimbi
Ore 10.30 – 12.30 Laboratorio Hoplala! Giochiamo al piccolo circo!
Ore 10.30 – 12.30 Laboratorio di arti circensi
Ore 10.30 – 12.30 Animazione con gli artisti di strada nello spazio esterno
Ore 17.00 Teatro Dei Disoccupati - Roma
CIRCUS ART MUSEUM
Spettacolo di teatro, pittura, circo, musica e danza

DEBUTTO
“GAY VILLAGE FARM Qui tutto ha un altro sapore” direzione artistica Vladimir Luxuria
Madrina Simona Ventura
GAY VILLAGE 2015 – Roma – da Giovedi 18 Giugno a Sabato 12 Settembre  2015, orari vari

Interviste spettacolo, Kitsch&Show, Musica, Eventi speciali, Teatro, Cinema e Web series, Libri, Sport, Disco
E’ un Gay Village nuovo e straordinariamente illuminato quello della quattordicesima edizione al Parco del Ninfeo.
Ed illuminato non è certo un aggettivo a caso, poiché protagoniste del rinnovato e suggestivo look, disegnato dall’architetto light designer Mauro Marani, saranno proprio le luci, capaci di trasformare un villaggio estivo in un’esperienza spettacolare, grazie anche ad un terzo palco che si aggiunge ai due già esistenti, tutti caratterizzati da atmosfere e contenuti diversi.Video proiezioni, colori ed accorgimenti innovativi e tecnologici - come le torri da cui verranno proiettati video messaggi verso l'esterno - renderanno l'ingresso al Parco del Ninfeo interattivo e multifunzionale.

Queste sono solo alcune delle novità del Gay Village 2015, tutte da cogliere come nella sua campagna pubblicitaria che ci porta nel mondo immaginifico della farm dove i protagonisti, raccolgono il meglio della produzione del Gay Village. Gay Village Farm - Qui tutto ha un altro sapore... è questo il claim della campagna di una manifestazione che da 14 anni nutre il proprio pubblico con musica, concerti, spettacoli teatro e tanta disco, e quest’anno è pronto nuovamente ad accogliere migliaia e migliaia di persone (300.000 nella stagione 2014).
QUESTE SETTIMANE
GIOVEDI’ 3 SETTEMBRE 2015
Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village Fitness
h. 21.30 - Palco Pop: GAY VILLAGE ACADEMY: la Finale.
h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, The Seven Deadly Sins- La Superbia. In consolle: Vladimir Luxuria, Special Guest Emanuele Inglese
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered byGay Village/HEROES:AtrimDj, Mattia Matthew
Stage DirectionGiacinto Mozzetta, Ezio Cristo / VocalistKristine VonTrois
h. 00.00 - Sala Hit, Powered byRockHouse: DjAcrix(warning records)
VENERDI’ 4 SETTEMBRE 2015
Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village Fitness
h. 22.30 -Palco Pop: KITSCH&SHOW in collaborazione con ITALIAN KITCHEN ACADEMY
Ammazza che caffè... Caffè e oltre!Presidente di Giuria sarà Solange, alle prese con i più lussuriosi fondi di caffè, affiancato dalla consigliera Imma Battaglia che proporrà una esilarante amarcord sul rito del caffè... Con le sue ricette a base di caffè, torna l'executive chef Annavittoria Imperatrice
h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered by: Marco Grimm, Special GuestCube Guys
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered by Gay Village/KORU:Charlesgold, IuriDj
Stage DirectionTerry G. / VocalistMiss Emily
h. 00.00 - Sala Hit, con:DandywOlly
SABATO 5 SETTEMBRE 2015
Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village Fitness
h. 21.30 - Palco Pop: Finale della XXIII edizione di MISS TRANS ITALIA e MISS TRANS SUDAMERICA, a cura di Regina Satariano
h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered by: Erik Loud, Special GuestBen Manson
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered by Gay Village/GIAM:BrezetDj, Farag Fawcett
Stage DirectionKarma B / VocalistKristine VonTrois, Kevin Delite / Performer La Pepa
h. 00.00 - Sala Hit, con: Sandrino Dj
GIOVEDI’ 10 SETTEMBRE 2015
h. 21.00 – Sala Hit: I Beerbanti, compagnia teatrale dell’associazione DiGayProject in “Job Acts”. Testo e Regia di M.Chiara Cucinotta, direzione artistica Maria Laura Annibali.
h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered byGay Village/Tommy: Shana Dee, Special GuestLuca CassaniDj
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered byGay Village/HEROES: Mr. Mads, Charlesgold
Stage DirectionEzio Cristo / VocalistKristine Voice
h. 00.00 - Sala Hit, con:Anne Cullen Dj
VENERDI’ 11 SETTEMBRE 2015
Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village Fitness
h. 22.30 -Palco Pop: KITSCH&SHOW in collaborazione con ITALIAN KITCHEN ACADEMY
BANCHETTO di NOZZE con la madrina d'eccezione Benedetta Parodi
Con la madrina d'eccezione Benedetta Parodi, seguita dalla celebre coppiaStephan&KyledeLesFarfadais, direttamente da Italians Got Talent. Presenti anche Paola Lizza e Cristina Liva di Matrimonio-Gay.net e le coppie partecipi dell'inaugurazione.
h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered by: Gaia Logan Dj, Special GuestFree Mansons
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered byGay Village/KORU: Fabrizio Marini Dj, Paola Dee
Stage Direction Giacinto Mozzetta,Terry G. / VocalistMiss Emily
h. 00.00 - Sala Hit, Powered by: La Congrega
SABATO 12 SETTEMBRE 2015
Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village Fitness
RedFrogs -Autori della Sigla di Gay Village 2015
h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered byGay Village/GIAM: Epicut, Special GuestEddie Cumana
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered byGay Village/GIAM:BrezetDj, Raul De Larenta
Stage Direction Karma B / Vocalist Kristine VonTrois / Performer La Pepa
h. 00.00 - Sala Hit, con: Sandrino Dj
VERIFICA IL PROGRAMMA SUL SITO.
www.gayvillage.it

riguardo ai FESTIVAL  

DEBUTTO
FESTIVAL "FIUME D'ARTE" 
CASETTA DEL BUON VINO Firenze -  ogni giorno fino a Domenica 27 settembre 2015 dalle ore 18.00.

Riapre la "Casetta del Buon Vino" con il Festival “Fiume d’Arte” 2015: Readings e presentazioni editoriali, perfomances teatrali e poetiche ogni giorno dalle 18.

Musica dal vivo all'aperitivo dalle 20 alle 22 e videoproiezioni fino a tarda notte in una delle più suggestive location del lungarno. Un vero e proprio "Fiume d'Arte" per un'estate indimenticabile.
INGRESSO LIBERO

Programma

SETTEMBRE

Da mart 1 a sab 5 torna la "CASETTA DEL JAZZ"
La seconda edizione di Jazz Guest organizzata e diretta da Cosimo Marchese.
Dopo il successo della scorsa estate, anche quest'anno torna la "Casetta del Jazz", una serie di concerti di "jazz e dintorni" organizzata dal batterista fiorentino Cosimo Marchese che alternerà intorno a se alcuni tra i migliori jazzisti dell'area toscana.
PROSSIMI INCONTRI
Gio 3/09 il  trombettista Nicola Cellai che eseguirà brani di Baker Gillespie e Marsalis.

Ven 4/09 il  pianista Max Calderai da Bill Evans a Duke Ellington passando attraverso le composizioni originali da lui scritte.

Sab 5/09 ospite il chitarrista Simone Failla che eseguirà brani della tradizione blues e jazz.

Tutti gli eventi sono in collaborazione con la Scuola di Musica di Bagno a Ripoli.
Sab 5/09 ore 17:30 Pres. Libri: “Gli occhi interiori” & “L’oltre quotidiano” di e con Leonardo Manetti & Emanuele Martinuzzi

 "GLI OCCHI INTERIORI" è pubblicato dalla casa editrice Marco del Bucchia di Massarosa (LU). La prefazione è a cura della poetessa e giornalista freelance Dulcinea Annamaria Pecoraro e il disegno di copertina della pittrice Tatjana Goex. È una raccolta di 31 poesie con una breve riflessione finale sulla poesia di oggi. Dopo un breve racconto per dire cosa spinge a scrivere Leonardo, seguito dalla poesia “lo scrittore” ci sono alcune poesie racchiuse sotto la voce “le inquietudini”. Le altre poesie raccontano i temi maggiormente affrontati di solito da un poeta, e sono divise in: “gli affetti”,”l'amore” e “il sociale”. (…) molte sono le poesie dedicate al sociale e alla visione dell'era contemporanea, perché chi scrive non può essere indifferente al mondo che lo circonda. Le poesie legate agli affetti completano il libro, un punto sempre ben saldo nella vita di Leonardo, un rifugio e un punto di riferimento di sicura fiducia .

“L’OLTRE QUOTIDIANO”: “Il poeta trova i legami e i nessi tra la semplicità del vivere quotidiano, costantemente messo alla prova da scelte, ragione, impulsi, emozioni e azioni e un qualcosa che supera la stessa quotidianità, tanto da evocare il sentimento d’amore nei suoi elementi costitutivi e totali, che solo apparentemente sembrano separarsi, quello spirituale e quello carnale” (dalla nota di Adua Biagioli Spadi). “La poesia di Martinuzzi è un percorso di riscoperta dello spirito umano, dimenticato nei nostri complicati tempi, come incantato e bisognoso di nuovo svelamento” (dalla nota di Davide Foschi). “La donna diventa il soggetto del cuore-ragione (...). La custode e l’apocalisse di quanto l’uomo brama. Luce nel buio, incubo, domanda senza risposta, freccia che arriva diretta. Suggello che porta all’azione e alla reazione nell’oltre quotidiano” (dalla nota di Annamaria Pecoraro). “Attraverso questa silloge il poeta Martinuzzi sorvola il continente femminile, ed esplora in profondità e delicato rispetto la sua grazia” (dalla nota di Claudia Piccini).
www.facebook.com/lacasettadelbuonvino

circa LE PRESENTAZIONI

DEBUTTO
"Nasce a Pozzuoli un nuovo punto di riferimento per genitore ed insegnanti sui DSA"
LIBRERIA NOVECENTO   libreria per unni curiosi - Pozzuoli  (Na)-  Giovedi 3 Settembre 2015,  ore 16.00
"l’Associazione Ipertesto ha deciso di far nascere, presso la libreria Lanovecento sita nel cuore di Pozzuoli, un nuovo punto di riferimento sui DSA per tutto il territorio dei Campi Flegrei."
Cosa sono i DSA, disturbi specifici dell'apprendimento? Come si riconoscono? Quali sono le strategie per affrontarli?

Ne parleremo presso Lanovecento, e in collaborazione con l'associazione Ipertesto presenteremo ed inaugureremo il Laboratorio per DSA, in cui gli insegnanti, i bambini e i ragazzi insieme ai loro familiari potranno avere notizie, confronti e supporto sui Disturbi Specifici dell'Apprendimento (dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia).

A scuola e nella vita, senza paura!
Inizia un nuovo anno scolastico e qualcosa tra le scuole del territorio flegreo sta cambiando. Nonostante la legge 170 approvata in parlamento abbia ormai 5 anni stenta ad entrare pienamente nelle scuole, ma soprattutto l’approvazione della legge non ha creato un’ampia conoscenza dell’argomento. Se proviamo a cercare su internet troveremo mille siti e forum di informazione, ma spesso l’origine e la qualità di queste informazioni non è rintracciabile e il tutto aumenta solo la confusione. Negli anni abbiamo notato come molti genitori e molti insegnanti ci porgano sempre le stesse domande, chiaro segnale che in questo ambito gli utenti sono abbandonati a loro stessi. Una volta ricevuta la diagnosi (la quale giàsembra il raggiungimento di un obiettivo) molte famiglie non sanno e non riescono a capire come dover impostare il lavoro negli anni. Ricevere una diagnosi di Disturbo dell’Apprendimento è solo l’inizio di un lungo percorso, e la cosa difficile sarà riuscire a coordinare tutte le figure professionali che ruoteranno intorno al ragazzo. In più ambiti sanitari si parla di equipe multidisciplinare, di millier therapy, anche per la riabilitazione con i DSA è importante che tutte le figure disciplinari che ruotano intorno ai ragazzi si coordinino tra loro per fare in modo che i genitori abbiano un chiaro e stabile punto di riferimento.

Per questo motivo e per molti altri, l’Associazione Ipertesto ha deciso di far nascere, presso la libreria Lanovecento sita nel cuore di Pozzuoli, un nuovo punto di riferimento sui DSA per tutto il territorio dei Campi Flegrei.

E' prevista una giornata di inaugurazione presso la libreria puteolana, in quella data verranno presentate tutte le attività e i corsi, rivolti a docenti e genitori, da oggi attivi in libreria. In quella occasione avremo la possibilità di conoscere l’equipe scientifica di riferimento che sarà disponibile presso la libreria. Avremo l’opportunità di confrontarci con la Dott.ssa Comenale, neuropsichiatra infantile, e di sperimentare con le nostre mani le potenzialità degli strumenti compensativi informatici.

Associazione Ipertesto: https://www.facebook.com/ipertestoecm

dell’ARTE

PROSEGUE
“DIVI E BARBARI ATTORI E FOTOGRAFI TRA COSTA AZZURRA E DOLCE VITA” a cura di Matteo Giacomelli (Spazio e Immagini)
Mostra fotografica 
Alliance française – Bologna – da Domenica 21 giugno 2015 – a Venerdi  25 settembre 2015. (Chiusura estiva dal 27 luglio al 31 agosto)
Dove finisce il mito e dove inizia la vita.
Cinquanta fotografie originali d’epoca raccontano, tra la prima metà degli anni cinquanta e la prima metà degli anni settanta, la nascita e l’affermarsi di un’estetica dell’immagine moderna fatta di miti e di riti collettivi tra Francia e Italia senza soluzione di continuità. Dalle serata di gala di Cannes, ai divi fuori dal set a Monte Carlo e nella Costa Azzurra. Dalla Roma della Dolce Vita di Fellini al rapimento di Paul Getty. Una nuova estetica basata su di una fotografia spontanea, frutto di confidenza, appostamenti e a volte scontri diretti, che tocca il tema della privacy e del voyerismo, del privato e del pubblico attraverso la diffusione dei rotocalchi e l’attività di alcune agenzie fotografiche d’assalto.
I fotografi da soggetti passivi diventano soggetti attivi ed entrano nel campo della ripresa fotografica. Cade la barriera tra vita e arte arricchendo l’immagine di una nuova grammatica visiva di barbara bellezza .
Il cinema e i suoi grandi attori come Brigitte Bardot, Alain Delon Liz Taylor, Ava Gardner, Richard Burton, Anita Ekberg, Audrey Hepburn e altri ancora diventano l’oggetto per una nuova comprensione del mondo intorno a sé fatto di cultura di massa e di tecnologia sempre più presente e a tratti intrusiva.
L’ affermarsi di un’estetica candid si fa sempre più cifra stilistica di un modo obliquo per rappresentare la realtà o meglio indispensabile per vedere e per vedersi.
La mostra affronta una pagina culturale di estremo interesse per la storia del nostro paese in rapporto con la parallela esperienza francese.
I FOTOGRAFI:Francia: EDWARD QUINN
Italia: RINO BARILLARI, Foto Italia, FotoVedo, Harvey, MARCELLO GEPPETTI, Italy’s News Photos, LINO NANNI, PIERLUIGI PRATURLON, R.A.F., TAZIO SECCHIAROLI, ELIO SORCI, ANTONIO TRIDICI.
EMMEGIPROD

Kirosegnaliamo esce all’inizio di ogni settimana, chi volesse darci comunicazione di eventi con rilievo artistico-culturale può scriverci a kirolandia@gmail.com oppure info@kirolandia.com,  entro la domenica precedente, specificando chiaramente la richiesta di segnalazione, provvederemo previa specifica selezione all'inserimento … 

Se consideri questo post interessante scrivi un commento e/o clicca mi piace!!!    

Nessun commento:

Posta un commento