MENU

K-HOME | KIROLANDIA | KIRI | REGOLAMENTO | CONTATTI  | corrente culturale | fridaartes | privacy e cookie
Kirosegnaliamo | Kiroalmanacco | Kirosegnaliamo
K-NEWS |FOTO | RACCONTI | POESIE | DISEGNI/PITTURE | PALCOSCENICO | MUSICA | ARTE | CINEMA | LIBRI | COSTUME/SOCIETA' | SCIENZE/NATURA | VIDEO
IppoKiro PutzoKiro MayaKira ManuKira AttiroKira VolpocaKiro MireKira Krouge VeraKira

martedì 5 giugno 2018

Al GAY VILLAGE parte CITOFONARE STABIOLI con DIANA DEL BUFALO, a sorpresa il cast di RESPIRI, il regista ALFREDO FIORILLO con EVA GRIMALDI e PINO CALABRESE

Autore: Andrea Alessio Cavarretta (IppoKiro) 


La simpatia dirompente ed esuberante di Diana Del Bufolo anima la prima delle interviste spettacolo di Pino Strabioli durante la XVII edizione del GAY VILLAGE, il coloratissimo villaggio della cultura e del divertimento nella capitale.

Il simpatico format Citofonare Strabioli si carica dell'ironia di questa estroversa cantante, conduttrice, attrice, fantasista della battuta e della parola senza limiti, pronta a prorompere sul pubblico in continuazione senza schemi, con forte semplicità e libertà d'espressione quasi disarmante.

Ad aprire la conversazione una canzone interpretata dalla charmante Daniel Decò che dedica Roma non fa la stupida stasera proprio alla romanità dell'ospite, più volte richiamata nella lunga chiacchierata, e a quella di un'immensa artista, Gabriella Ferri, nativa proprio di Testaccio, quartiere che in questa edizione ospita di nuovo la più grande manifestazione rainbow d'Italia.


Più di 1milione di follower hanno decretato l'immensa popolarità di Diana Del Bufolo. Tra un botta e risposta, in rassegna le tappe della sua carriera da Amici, alle varie interpretazioni canore, le assurde canzoni come La foresta, il mitico personaggio di Delfina, le divertentissime incursioni su YouTube, la conduzione di Colorado, il cinema e tanto altro, tutto sempre con molta ironia tagliente ed autoironia.
La sua freschezza e le sue continue battute irriverenti non solo fanno ridere, ma fanno partecipare il pubblico in tanti momenti, perfetta per animare un rinomato palco dalla portata così ampia.

E proprio quel palco s'impreziosisce della presenza di Daniele Frongia, Assessore Sport, Politiche Giovanili, Grandi Eventi di Roma, anche lui accolto da Strabiolo.  Il politico elogia l'evento, il suo carattere inclusivo, e lo definisce "una bella manifestazione cittadina a cui partecipare e da suggerire".

Ed ecco la consegna dei simbolici finocchi, ricercata bio-goliardia per chiudere le interviste.

Ma la scena, in questa bella serata di Giugno, non vuole spopolarsi subito, e prima che arrivi la coinvolgente sigla che apre le piste con i tanti dj a partire da Paola Dee e Brezet dj,  ecco a sorpresa il primo fuori programma, la presentazione del film RESPIRI per la regia di Alfredo Fiorillo. Presenti del cast, insieme al regista, anche due interpreti Pino Calabrese e, non mi stancherò mai di dirlo,  la bellissima e sempre sorridente padrona di casa, Eva Grimaldi
Definito da Fiorillo, "intenso thriller fotonico", RESPIRI approda nelle sale il 7 giugno, "una pellicola indipendente da sostenere" come afferma Eva Grimaldi "un film dove lasciarsi trasportare sino alla fine".

Bella maratona di talenti e sorrisi sul palco del GAY VILLAGE e poi in pista tutti insieme. 


- Andrea Alessio Cavarretta -