MENU

K-HOME | KIROLANDIA | KIRI | REGOLAMENTO | CONTATTI  | corrente culturale | frida.artes | cookie law
Kirosegnaliamo | Kiroalmanacco | Kirosegnaliamo
K-NEWS |FOTO | RACCONTI | POESIE | DISEGNI/PITTURE | PALCOSCENICO | MUSICA | ARTE | CINEMA | LIBRI | COSTUME/SOCIETA' | SCIENZE/NATURA | VIDEO
IppoKiro PutzoKiro MayaKira LoveKira ManuKira AttiroKira VolpocaKiro MireKira Krouge VeraKira

venerdì 18 settembre 2015

FESTA DELLA REPUBBLICA lo spettacolo da non perdere nella nuova stagione 2015-2016




Giancarlo Nicoletti osa, sperimenta, si spinge oltre il semplice far ridere e sorridere, con leggerezza invita anche alla riflessione e sopra ogni cosa dona abbondante energia al pubblico presente.

Lo scorso anno sono stati molti gli spettacoli che hanno affollato le dense programmazioni dei Teatri di Roma, ma solo alcuni hanno avuto la capacità di fissarsi nella mente e rimanere indelebili per la loro grande forza comunicativa e sorprendente energia scenica, tra questi emozionanti spettacoli spicca senz'altro "FESTA DELLA REPUBBLICA cortocircuito teatrale" di Giancarlo Nicoletti.
La sua è una costruzione spettacolare che nella totalità non solo ha soddisfatto il pubblico ma lo ha travolto per simpatia e non può assolutamente essere perso in una delle prossime repliche della stagione entrante 2015-2016.


Elaborazione surreale di una molteplicità di concetti legati al nostro complicato vivere attuale addensato da molte patologie sociali, varie tipologie di corruzioni, mafie, aberrazioni competitive e comunicative non solo televisive, con incardinata divertente argomentazione trainante, un allegro grottesco giallo che evoca di continuo il concetto di mistero, di vicenda insolvibile quasi inafferrabile.
La grande costruzione si sviluppa in un spettacolo corale costituito attraverso una scacchiera d'incastri anche meta-scenici volti a chiudersi in un simpatico epilogo a sorpresa. Molto articolata tanto nella drammaturgia che nelle scelte registiche, forse solo in alcuni tratti leggermente sovrabbondante,  è una pièce in grado di invadere la platea con la sua identità composita ed in continuo divenire, anche e soprattutto per gli estratti di alta raffinatezza letteraria atti a presentare con maestria domande ancora più elevate e ben incastonate tra i ridanciani avvenimenti rappresentati.

La penna di Giancarlo Nicoletti è veramente abile nell'intreccio della trama e dei dialoghi, molto elegante e raffinata, in grado di costruire situazioni molto coinvolgenti, ed anche se in qualche passaggio forse è lasciata un pochino sfogarsi, offre sicuramente un bel copione di sicuro effetto che non cade mai nel clichè.

La regia risulta sempre molto minuziosa e pulita, colpisce sopra ogni evidenza la grande capacità di congiungere di continuo i tantissimi fili argomentativi, i testi ed i sottotesti. Molta la sperimentazione anche nel gioco ed utilizzo degli elementi scenici, vari gli slanci concettuali. Giancarlo  Nicoletti osa e si diverte spesso, utilizzando pianamente anche escamotage cinematografici che arricchiscono lo spettacolo di grande trasporto.

Gli attori costituiscono all'unisono un ampio gruppo  molto affiatato,  sono tutti bravi a partire dallo stesso Giancarlo Nicoletti regista-drammaturgo anche attore ed insieme a lui i simpatici Stefania Fratepietro, Flavio Gismondi, Matteo Montalto, Pierpaolo Saraceno, Cristina Todaro, Alessandro Solombrino, Andrea Venditti; a spiccare per capacità e verve scenica sono di certo Silvia Carta ed Alessandro Giova, e posta nel cardine del successo si erge con la sua capacità di spingere tutto lo spettacolo in potenza ed energia la splendida e sempre frizzante Valentina Perrella.

Molto curata la scenografia ed interessante e ben pensata la scelta musicale.

Per questi motivi e sicuramente molti altri FESTA DELLA REPUBBLICA di Giancarlo Nicoletti non può essere perso in una delle prossime repliche a venire.

(Replica del dieci Maggio duemilaquindici- Teatro Brancaccio-Roma)

 - Andrea Alessio Cavaretta -

Per chi fosse interessato lo spettacolo si terrà il 26-27 Settembre 2015 



FESTA DELLA REPUBBLICA (Nuovo cast)
DRAMMATURGIA & REGIA Giancarlo Nicoletti
INTERPRETI: Stefania Fratepietro – Giancarlo Nicoletti – Valentina Perrella
Luca Di Capua – Alberto Guarrasi – Davide Sapienza – Alessandro Giova
Cristina Todaro – Silvia Carta – Alessandro Solombrino - Diego Rifici
ASSISTENTI alla REGIA Valentina Migliore & Leonardo Virgone
FOTO Luana Belli - Erika Bussoletti GRAFICA & VIDEO Paolo Lombardo
SCENE Giovanna Sottile AIUTO REGIA Sofia Grottoli
UFFICIO STAMPA Rocchina Ceglia PRODUZIONE PlanetArts Collettivo Teatrale













Se consideri questo post interessante scrivi un commento e/o clicca mi piace!!!    

Nessun commento:

Posta un commento