MENU

K-HOME | KIROLANDIA | KIRI | REGOLAMENTO | CONTATTI  | corrente culturale | fridaartes | privacy e cookie | disclaimer
Kirosegnaliamo | Kiroalmanacco | Kirosegnaliamo
K-NEWS |FOTO | RACCONTI | POESIE | DISEGNI/PITTURE | PALCOSCENICO | MUSICA | ARTE | CINEMA | LIBRI | COSTUME/SOCIETA' | SCIENZE/NATURA | VIDEO
IppoKiro PutzoKiro MayaKira ManuKira AttiroKira MireKira VeraKira CeresKira VolpocaKiro Krouge Krouge SpanKiro

martedì 21 marzo 2023

Prosegue TRITTICO D'ARTISTA ad OFFICINE BEAT con INNESTI di ROBERTO RINALDI

 K-news    




Officine Beat - Kirolandia - Cultursocialart
Presentano
TRITTICO D’ARTISTA
Selezione personale di opere in mostra
 
Quarta esposizione
con
ROBERTO RINALDI
 “INNESTI”
 
A cura di Andrea Alessio Cavarretta #scrittoremetropolitano
Presenta: Stefania Visconti
Organizzazione: Giovanni Palmieri e Sissi Corrado
 
OFFICINE BEAT
Via degli Equi 29, Roma – San Lorenzo
Apertura esposizione: 25 marzo 2023, ore 18.30
Opere esposte fino al 28 aprile 2023
 
Il cocktail bar bistrot OFFICINE BEAT di Roma apre, ancora una volta, le sue porte al seguitissimo format d’arte TRITTICO D’ARTISTA Selezione personale di opere in mostra organizzato da OFFICINE BEAT, KIROLANDIA e CULTURSOCIALART. Sabato 25 marzo alle ore 18.30, sarà la volta della quarta esposizione INNESTI di ROBERTO RINALDI, a cura di Andrea Alessio Cavarretta, presentazione di  Stefania Visconti, organizzazione di Giovanni Palmieri e Sissi Corrado.

lunedì 20 marzo 2023

GIOELE DIX e VALENTINA CARDINALI incantano il pubblico della SALA UMBERTO con i racconti di DINO BUZZATI


Recensione critica dello spettacolo “LA CORSA DIETRO IL VENTO Dino Buzzati o l’incanto del mondo”
drammaturgia e regia Gioele Dix
Prima replica di martedì sette marzo duemilaventitré, Teatro Sala Umberto – Roma
 

Che
“LA CORSA DIETRO IL VENTO Dino Buzzati o l’incanto del mondo” racchiudesse qualcosa di magico c'era da aspettarselo ma non così tanto.
 
Il bellissimo spettacolo che porta la firma drammaturgica e registica di Gioele Dix e che trae ispirazione dai racconti di Buzzati rielaborati in un unico fluire, andato in scena nei giorni appena passati di marzo al Teatro SALA UMBERTO di Roma, è uno scrigno di sogni ben composti tra loro lungo un avvincente percorso narrativo che tende ad affabulare sempre di più il pubblico e lo porta con delicatezza, ma anche incisività, a vivere un’esperienza emozionale profonda e allo stesso tempo colma di sorriso.
 
Le parole così come le ambientazioni delle creazioni narrative dello scrittore bellunese in questo fantasioso atto unico si susseguono veloci, lente, amplificate e mitigate dalla grande capacità interpretativa dei due bravissimi attori in scena. Lo stesso carismatico Gioele Dix e la prorompente Valentina Cardinali sono i due affiatatissimi interpreti che, attraverso un susseguirsi di battute senza mai risparmiarsi sulla scena, riescono a costruire strutture oniriche e al contempo molto chiare tra frammenti più o meno lunghi di svariati racconti che si rincorrono, si spezzano, si riprendono, nascono sulla scena con una soluzione di continuità in grado di sorprendere più volte il pubblico.
 

mercoledì 15 marzo 2023

KIROSEGNALIAMO dal 14 al 20 marzo 2023

K-news    

Kiri, continuano per la stagione 2022-2023 le KIROSEGNALAZIONI di KIROLANDIA blog di cooperazione dell'omonima corrente culturale. Ogni settimana, sulla base delle tantissime proposte giunte in redazione, selezioniamo per voi alcuni eventi da seguire a Roma con un veloce sguardo fuori porta e qualche anticipazione sugli eventi successivi.
Potete inviarci i vostri Comunicati Stampa ad una delle nostre email kiroalndia@gmail.com - info@kirolandia.com. Scriveteci e raccontateci delle vostre iniziative.
 
Vi ricordiamo che i suggerimenti di Kirolandia sono tripli!!!
Non solo qui nel blog ma anche attraverso le KIROSOCIALNEWS, lanci direttamente dai nostri social: Facebook, Twitter, Instagram e Linkedin. A beve riprenderà anche la trasmissione radiofonica, "#doyoudream kirolandia on air" su Radio Godot, e con lei anche la diffusione del KIROEVENTO DA SOGNO della settimana!
Seguite sempre gli hashtag #kirosegnalazioni #kirosocialnews #kiroventodasogno e scoprirete i selezionatissimi suggerimenti dei Kiri di Kirolandia!
 
Dunque per sognare con voi...

TEATRO
 
NOVITÁ
 
TITOLO
produzione Società per Attori e Teatro Civico La Spezia
presentano
COCHI PONZONI e MATTEO TARANTO
LE FERITE DEL VENTO
di Juan Carlos Rubio
Regia di ALESSIO PIZZECH
scene Alessandro Chiti | costumi Carla Ricotti
musiche Paolo Coletta | luci Michele Lavagna
 
DOVE e QUANDO
SALA UMBERTO – Roma
Dal 16 al 19 marzo 2023, da martedì a sabato ore 21.00, domenica ore 17.00

 
DETTAGLI
Arriva alla Sala Umberto di Roma Le ferite del vento di Juan Carlos Rubio. In scena Cochi Ponzoni e Matteo Taranto diretti da Alessio Pizzech.
Il giovane Davide alla morte del padre Raffaele si ritrova a dover sistemare le sue cose. Nel perfetto ordine degli oggetti lasciati dal genitore, uno scrigno chiuso ermeticamente attira la sua attenzione. Dopo aver forzato la serratura, per la quale sembra non esistere nessuna chiave, al suo interno scopre una fitta corrispondenza ingiallita dal tempo.
La lettura di quei fogli, ricevuti e gelosamente conservati, lo porta a conoscenza di un segreto che mai avrebbe potuto immaginare: il padre aveva una relazione con Giovanni, il misterioso mittente di quelle lettere appassionate.
Chi è questo sconosciuto che improvvisamente emerge dalle ombre della memoria? Dopo un primo momento di sconcerto Davide decide di affrontarlo.
Nel corso di tre intensi confronti che generano un flusso di parole di una potenza deflagrante si fronteggiano Giovanni, ironico e divertente, capace di strappare un sorriso anche di fronte al dolore della perdita, e Davide, irruento e orgoglioso, che ci rende partecipi della sua legittima smania di sapere. Ne scaturisce un acceso duello teatrale dal quale emergono i tratti di un uomo che Davide stenta sempre più a riconoscere come suo padre.
Carlos Rubio ci introduce nel labirinto del legame profondo, misterioso, senza limiti di spazio e tempo, che si è instaurato da anni tra Giovanni e Raffaele, all'insaputa della famiglia di quest'ultimo.
Giovanni diventa per Davide compagno di lutto, amico, confidente; assume tutte le sembianze che il giovane istintivamente gli riconosce.
La storia presente e passata, man mano che procede, si fa più appassionante, ogni battuta svela nuovi elementi che sorprendono e commuovono, costringendo lo spettatore a indossare ora i panni di Giovanni ora quelli di Davide.
Al centro domina la presenza-assenza di Raffaele, che non corrisponde a nessuna delle immagini di uomo e padre che egli ha dato di sé in vita.
Ma quando finalmente le cose sembrerebbero ritrovare un loro senso, le lettere che hanno tenuto le fila di questa relazione tornano ad essere le vere protagoniste del racconto nel momento in cui Giovanni mostra a Davide le risposte che Raffaele gli inviava…
 
ALTRE INFORMAZIONI
Prezzo biglietto da 30€ a 25€
 
Via della Mercede, 50 – Roma
 
prenotazioni@salaumberto.com
 
www.salaumberto.com
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
 

venerdì 10 marzo 2023

“ROMA MEDIEVALE. Il volto perduto della città”. Alla ricerca di una Roma che non c’è più




Nelle suggestive sale di Palazzo Braschi a Roma prosegue “ROMA MEDIEVALE. Il volto perduto della città” il nuovo interessantissimo percorso espositivo che attesta le vicissitudini e i cambiamenti strutturali della Capitale dal VI al XIV secolo, il così detto Medioevo e che ci restituisce, con otre 160 opere, un mondo perduto.
 
Il fascino di Roma, oggi completamente diversa da quella di ieri, è la sua stratificazione unica al mondo, ha distrutto per rinnovarsi, ma ha via via acquistato un nuovo volto sempre più affascinante.
 
Tra il periodo Classico e quello Rinascimentale sono avvenute forse le trasformazioni più incisive ed evidenti che trovano ampio spazio nei 9 nuclei tematici di cui è composta la mostra, ricca di documenti rari provenienti da musei, istituzioni pubbliche e private ed enti religiosi, grazie al lavoro instancabile e approfondito della Prof.ssa Marina Righetti e della Prof.ssa Anna Maria D'Achille dell’Università La Sapienza di Roma e i loro collaboratori.
 
Roma, capitale europea nel Medioevo, centro religioso del Cristianesimo e sede del Papa, era meta non solo culturale ma soprattutto religiosa di tanti pellegrini, i Romei; le reliquie e le tombe degli apostoli ne facevano un luogo privilegiato, la mostra mette in risalto quest’aspetto con documenti vari tra cui  la "Placchetta con pellegrino" in rame e avorio del XIII secolo che attesta l'abbigliamento particolare di chi intraprendeva questo rischioso viaggio.

martedì 7 marzo 2023

KIROSEGNALIAMO dal 7 al 13 marzo 2023

K-news    

Kiri, continuano per la stagione 2022-2023 le KIROSEGNALAZIONI di KIROLANDIA blog di cooperazione dell'omonima corrente culturale. Ogni settimana, sulla base delle tantissime proposte giunte in redazione, selezioniamo per voi alcuni eventi da seguire a Roma con un veloce sguardo fuori porta e qualche anticipazione sugli eventi successivi.

Potete inviarci i vostri Comunicati Stampa ad una delle nostre email kiroalndia@gmail.com - info@kirolandia.com. Scriveteci e raccontateci delle vostre iniziative.
 
Vi ricordiamo che i suggerimenti di Kirolandia sono tripli!!!
Non solo qui nel blog ma anche attraverso le KIROSOCIALNEWS, lanci direttamente dai nostri social: Facebook, Twitter, Instagram e Linkedin. A beve riprenderà anche la trasmissione radiofonica, "#doyoudream kirolandia on air" su Radio Godot, e con lei anche la diffusione del KIROEVENTO DA SOGNO della settimana!
Seguite sempre gli hashtag #kirosegnalazioni #kirosocialnews #kiroventodasogno e scoprirete i selezionatissimi suggerimenti dei Kiri di Kirolandia!
 
Dunque per sognare con voi...

TEATRO
 

NOVITÁ
 
TITOLO
produzione Centro Teatrale Brescianoin collaborazione con Giovit
distribuzione Retropalco srl
presentano
GIOELE DIX
in
LA CORSA DIETRO IL VENTO
Dino Buzzati o l’incanto del mondo
drammaturgia e regia Gioele Dix
e con VALENTINA CARDINALI
scene Angelo Lodi
musiche Savino Cesario
arrangiamenti Savino Cesario, Silvano Belfiore
costumi Marina Malavasi e Gentucca Bini
disegno luci Carlo Signorini
assistente alla regia Beatrice Cazzaro
audio Beppe Pelliciari– Mordente
 
DOVE e QUANDO
SALA UMBERTO – Roma
Dal 7 al 12 marzo 2023, da martedì a sabato ore 21.00, domenica ore 17.00

DETTAGLI
Sotto il palazzo in cui abita un grande scrittore, piove dall’alto nel cuore della notte una pallottola di carta. Che cosa conterrà? Appunti senza importanza o versi indimenticabili da salvare? Da questo affascinante spunto, tratto da un racconto di Dino Buzzati, prende il via il nuovo spettacolo scritto e interpretato da Gioele Dix La corsa dietro il vento.
Ambientato in una sorta di laboratorio letterario, a metà fra una tipografia e un magazzino della memoria, lo spettacolo attinge dal ricchissimo forziere di racconti del grande scrittore bellunese – tra cui le celebri raccolte Sessanta racconti, Il colombre e In quel preciso momento – e compone un mosaico di personaggi e vicende umane dove ognuno di noi può ritrovare tracce di sé.
Dino Buzzati è stato scrittore, giornalista, pittore, talento multiforme, ma soprattutto un fine scrutatore d’anime. E la sua scrittura, insieme realistica e fantastica, corre sempre fulminea al punto, pur non trascurando l’eterna sospensione che caratterizza le nostre esistenze. E grazie al suo talento narrativo, assumono forma poetica paure, sogni e fantasie a noi più che familiari.
La corsa dietro il vento è un inedito viaggio teatrale grazie al quale Gioele Dix, ispirandosi a personaggi e atmosfere buzzatiane, parla (anche) di sé, dei suoi gusti, delle sue inquietudini, delle sue comiche insofferenze con l’ironia e il gusto del paradosso cui ha abituato il suo pubblico, condividendo il palcoscenico con Valentina Cardinali, giovane attrice talentuosa ed eclettica.
 
Ho cominciato a leggere i racconti di Dino Buzzati all’età di dodici anni. Sono diventati parte del mio immaginario. La sua voce assomiglia spesso alla mia. Lo considero l’inventore di racconti perfetti, che non solo ti avvincono – perché vuoi sapere come vanno a finire – ma ti lasciano sempre un segno dentro, ineffabile però familiare.
Gioele Dix
 
ALTRE INFORMAZIONI
Prezzo biglietto da 30€ a 25€
 
Via della Mercede, 50 – Roma
 
prenotazioni@salaumberto.com
 
www.salaumberto.com
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
 

venerdì 3 marzo 2023

TRITTICO D’ARTISTA da OFFICINE BEAT. EVOLVERE di JEREMY BASTIANIELLO tre acquarelli dal grande spessore emotivo


Ci si ritrova per la terza volta da Officine Beat, per il “disvelamento” delle tre opere di Jeremy Bastianiello, all’interno della rassegna TRITTICO D’ARTISTA. Il format, ideato e curato da Andrea Alessio Cavarretta, e organizzato da OFFICINE BEAT, KIROLANDIA e CULTURSOCIALART, che continua a convincere e divertire il numeroso pubblico degli amanti dell’arte, del buon bere e del prelibato cibo nel bel locale di San Lorenzo a Roma.
 
La presentazione/performance dell’attrice e modella Stefania Visconti affiancata da Alessio Cavarretta, nelle vesti di “Val”, moderno valletto, strappa molte risate. In un alternarsi di domande provocatorie e profonde, Bastianiello sta al gioco e si mette un po’ a nudo, prima di mostrarci le sue opere. L’artista parla di un suo complesso percorso di formazione, in cui la fascinazione per l’arte classica – mai sopita – si sposa con la sua passione per lo sport, il suo sport, il pugilato. Una disciplina quest’ultima in cui forza, corpo, spirito e mente devono unirsi, perché il primo avversario da battere sono i propri limiti e le proprie insicurezze. Così Jeremy comincia a dipingere i pugili, in combattimento, e a riposo, riuscendo a restituirne il movimento, la dinamicità del corpo insieme all’inquietudine delle anime.