MENU

K-HOME | KIROLANDIA | KIRI | REGOLAMENTO | CONTATTI  | corrente culturale | frida.artes | cookie law
Kirosegnaliamo | Kiroalmanacco | Kirosegnaliamo
K-NEWS |FOTO | RACCONTI | POESIE | DISEGNI/PITTURE | PALCOSCENICO | MUSICA | ARTE | CINEMA | LIBRI | COSTUME/SOCIETA' | SCIENZE/NATURA | VIDEO
IppoKiro PutzoKiro MayaKira LoveKira ManuKira AttiroKira VolpocaKiro MireKira Krouge VeraKira

venerdì 24 febbraio 2017

COLOSSALE SENTIMENTO di Fabrizio Ferraro al Teatro Argentina

autrice: Mirella Angelelli (MireKira)  


Teatro Argentina  - 29 Gennaio 2017



La proiezione di COLOSSALE SENTIMENTO, opera del sorprendente cineasta Fabrizio Ferraro, trova il suo spazio naturale nell'eccezionale cornice del Teatro Argentina di Roma.

Sono passati quattrocento anni e tante peregrinazioni, ma nel Gennaio del 2016, alcuni idealisti decidono di ricondurre a casa, nella Chiesa di San Giovanni Battista de' Fiorentini, "Il Battesimo di Gesù", dello sculture del '600 Francesco Mochi, commissionato e poi non più voluto dallo stesso Orazio Fiorentini.


La splendida pellicola, con un linguaggio non convenzionale, espressione di un teatro globale, cattura lo spettatore e lo pone al di fuori dello spazio e del tempo in una visione che diviene esperienza estetica. La teoria della relatività di Einstein trova la sua convalida e realizzazione: quattrocento anni equivalgono ad una notte, le gabbie temporali della storia vengono scardinate, il presente è un puntino atopico. La magia ci coinvolge, le scene notturne, in bianco e nero, sono vivificate da suggestioni di ombre, da oniriche luci e le gigantesche statue prendono vita viaggiando nell'atmosfera surreale di una sopraffina Roma barocca.

Attraverso le parole di Nietzsche e Pessoa, nel monologo lirico e mistico del Cristo parlante e nel fluire della coscienza, l'uomo s'interroga sulla solitudine, l'abbandono, e la mistificazione di una società che non comprende più il linguaggio ed il messaggio della storia.

Film poetico e denso, la coscienza individuale oltrepassa le immagini e lo spettatore diventa parte attiva e idealmente partecipa a quello che la pellicola vuole comunicare: introspezione, riflessione, recupero dell'opera d'arte, oggi ammirata da tutti nella bellissima chiesa di via Giulia a Roma.


- Mirella Angellelli -



Il trailer del filmhttps://vimeo.com/188660674


Titolo: Colossale Sentimento -  Genere: Documentario -  Soggetto: Simone Ferrari, Fabrizio Ferraro - Testo, immagine e composizione: Fabrizio Ferraro -  Produttore esecutivo: Fabio Parente e Marcello Fagiani -  Produttore: delegato Marta Reggio -  Assistente di produzione: Alessandro Carlini  - Operatore di camera:  Giancarlo Leggeri -  Fonico di presa diretta:  Francesco Principini  - Sound designer.  Simone Frati  - Assistenti operatori: Simone Borgna e Lorenzo Sun Backstage Martina Ghezzi Master Stadion  - Video Produzione:  Boudu – Passepartout,  In collaborazione con Rai Cinema e Simone Ferrari - Con il sostegno di Regione Lazio - Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo Distribuzione Zomia -Malastradafilm Nazionalità Italiana  - Anno di produzione 2016 -  Location Roma -  Durata 83’ b/n  -Formato di ripresa HD  - Formato di proiezione DCP -  Comunicazione Graziella Travaglini Renato Lorig

Nessun commento:

Posta un commento