MENU

K-HOME | KIROLANDIA | KIRI | REGOLAMENTO | CONTATTI  | corrente culturale | fridaartes | privacy e cookie | disclaimer
Kirosegnaliamo | Kiroalmanacco | Kirosegnaliamo
K-NEWS |FOTO | RACCONTI | POESIE | DISEGNI/PITTURE | PALCOSCENICO | MUSICA | ARTE | CINEMA | LIBRI | COSTUME/SOCIETA' | SCIENZE/NATURA | VIDEO
IppoKiro PutzoKiro MayaKira ManuKira AttiroKira MireKira VeraKira CeresKira VolpocaKiro Krouge Krouge

giovedì 1 aprile 2021

Il kappello - GRAZIE

 Autore: Andrea Alessio Cavarretta (IppoKiro)   


Grazie, grazie di tutto, mille grazie, grazie di cuore.

Oggi nel mondo dei sognatori di Kirolandia ci siamo alzati così, dicendoci e dicendovi ancora una volta grazie. Non sono mai troppi i grazie che si pronunciano, il loro tempo non finisce mai.

Ci sono delle parole che stanno scomparendo, la lingua è in trasformazione, materia viva, si potrebbe dire “sta proprio sul pezzo” e la parola grazie sta resistendo, deve resistere.

Metti che più tardi esci e mentre precorri l’androne del palazzo qualcuno conosciuto o sconosciuto ti tiene il portone aperto ma perché non dirglielo bene quell’appropriato grazie. Metti pure che passeggiando compri qualcosa che so una scatola di cioccolatini, un bel libro, oppure un foulard coloratissimo, una bella marmitta catalitica che non guasta mai e magari te l'imbustano pure, perché ovviamente le marmitte si danno in busta, ecologica ovviamente, se dici grazie non è mica troppo. Insomma supponi che stai facendo qualsiasi cosa, in qualsivoglia momento della tua variegata giornata, sicuramente un motivo per una bel ringraziamento c’è.

Puoi usarlo, anche urlarlo con chiarezza: GRAZIE!!! Puoi scriverlo in apertura, in chiusura, in mezzo ad una bella chattata, puoi adoperarlo a caso, così l’altro può dire “ma che c’entra”, e tu puoi rispondere “ti assicuro che un grazie c’entra sempre”, meglio uno in più che uno in meno, con gif appena scaricata, anche in altra lingua. Puoi sussurrarlo, abbinarlo ad altro, sta bene su tutto, con tutti e quando lo pensi dillo sempre quel grazie, non aspettare mai, farà bene anche a te, se non lo pensi sforzati un pochino non sarà solo il tuo grazie ma anche il grazie di chi incontri.

- Andrea Alessio Cavarretta -
_KIROLANDIA®_