MENU

K-HOME | KIROLANDIA | KIRI | REGOLAMENTO | CONTATTI  | corrente culturale | fridaartes | privacy e cookie | disclaimer
Kirosegnaliamo | Kiroalmanacco | Kirosegnaliamo
K-NEWS |FOTO | RACCONTI | POESIE | DISEGNI/PITTURE | PALCOSCENICO | MUSICA | ARTE | CINEMA | LIBRI | COSTUME/SOCIETA' | SCIENZE/NATURA | VIDEO
IppoKiro PutzoKiro MayaKira ManuKira AttiroKira MireKira VeraKira CeresKira VolpocaKiro Krouge Krouge

lunedì 3 maggio 2021

Il Kappello - IO vs NOI

 Autore: Andrea Alessio Cavarretta (IppoKiro)   




Io io io io io io.

La parola preferita da molti è: io.

Io sono, io faccio, io dico. Essere da soli al centro di tutto.

E se provassimo a pensare tutto al plurale, sostituissimo quell’io con un noi. Basta veramente poco, lo sforzo non è neppure troppo grande, è solo una consonante in più all’inizio, una “n”, poi un’inversione di vocali, tre lettere anziché due, poco per cambiare tutto.

Prima ci si può esercitare anche con un semplice mantra: oi oi oi oi oi. Si può ripetere pure più volte, poi improvvisamente, senza pensarci troppo, si attacca una “n”, mi raccomando davanti e la parola, come per magia, diventa: noi.

Stupiti è!? E qui scatta l’applauso!

Così si può dire: noi siamo, noi facciamo, noi diciamo.

E  pensate… così poco e al centro di quel tutto non saremo mai più da soli.  

- Andrea Alessio Cavarretta -
_KIROLANDIA®_